Ironia e tradizione si incontrano nel nuovo spot che vede protagonista il gusto iconico del marchio: l’Originale

Ricola: la sua nuova campagna pubblicitaria “Mangia una Ricola”

  Cultura e società  

L’azienda svizzera Ricola, che, dal 1940, realizza caramelle benefiche e tisane istantanee a base di erbe alpine, ha presentato la nuova campagna di comunicazione che punta sull’umorismo e su uno speciale effetto sorpresa.

Thomas P. Meier, CEO di Ricola con sede in Svizzera, ha affermato: La nuova campagna pubblicitaria riflette tutte le caratteristiche della nostra azienda e del nostro marchio, presentando i nostri valori in modo molto speciale. Dopo l’intenso periodo di preparazione, non vedo l’ora che la campagna inizi e attendo con curiosità di scoprire quali reazioni susciterà in tutto il mondo.

Lo spot “Mangia una Ricola”, disponibile sia nel formato lungo da 30” sia in quello breve da 15”, è stato ideato dall’agenzia pubblicitaria Jung von Matt di Berlino (che ha realizzato anche il leggendario spot Ricola “Chi le ha inventate?”) con la casa di produzione CZAR (che si è avvalsa della post produzione SWISS) ed è stato diretto dal regista americano Ben Callner.

In Italia la campagna tv è già on air sulle principali reti televisive dallo scorso 24 ottobre per un periodo di 3 settimane per poi andare in onda anche in Francia, Svizzera ed altri paesi europei. Da inizio novembre lo spot è visibile anche sul web, grazie ad una campagna full stack che colpisce i non esposti e i poco esposti.

Jean-Remy von Matt ha aggiunto: Qualcosa di così gustoso e benefico per la gola, quale è Ricola, non può essere pubblicizzato in modo noioso. È stato un grande piacere riprendere la collaborazione con l’azienda e realizzare insieme questa campagna pubblicitaria. Sono da sempre molto affezionato a Ricola.

Lo spot inizia traendo in inganno il pubblico e presentando un altro prodotto piuttosto irreale. Viene, infatti, pubblicizzato il “Mini Meadow”, un pezzo di vero prato di erbe svizzere che può essere ordinato a casa direttamente dalle Alpi. Il video si apre con un agricoltore che, circondato da un riconoscibile paesaggio svizzero, sta selezionando e prendendosi cura amorevolmente (così tanto da utilizzare un enorme pettine) di un terreno in cui crescono rigogliose erbe alpine. Un pezzo di terreno viene preso, trasportato e in seguito confezionato a dovere, per essere consegnato direttamente dalle Alpi all’interno di un alloggio moderno abitato da un ragazzo che si mostra entusiasta del suo acquisto appena arrivato: un vero e proprio angolo di montagna su cui, alla stregua di un tappeto per il fitness, è possibile poter praticare yoga e risvegliare i sensi. Quest’immagine ironicamente surreale, viene interrotta improvvisamente da una marmotta parlante su un’altalena, circondata da un panorama alpino, che svela un modo più semplice per avere questo effetto: basta mangiare una caramella Ricola, con il potere rivitalizzante delle 13 erbe alpine svizzere. Lo spot si chiude con un’inquadratura sulle confezioni (busta e astuccio) di Ricola L’Originale incorniciate da un rigoglioso prato verde sulle montagne svizzere.

Ricola ha lanciato la nuova campagna pubblicitaria nell’ambito di un perfezionamento della sua strategia del marchio. Al centro si trovano ancora i pilastri del brand: le erbe alpine coltivate in modo naturale, l’origine svizzera e l’equilibrio tra il gusto e la funzionalità degli squisiti prodotti Ricola. Le caramelle balsamiche diventano così il modo per godere tutti i giorni dell’effetto rinvigorente della natura.

Con la nuova campagna, il marchio si presenta con simpatia e pungente ironia, puntando sulla semplicità in alternativa a surreali moderni trend.

Info: www.ricola.com.

 Versione stampabile




Torna