Commedia agrodolce che segue i sogni e le speranze di tre coppie costrette a mettersi in discussione

L’amore fa male di Mirca Viola

  Cultura e società  

Germana (Stefania Rocca) è una attrice disoccupata, madre di una ragazzina, Monica, amante del maturo Massimo (Claudio Bigagli), ricco avvocato romano. Per caso, Germana incontra l’affascinante Gianmarco (Paolo Briguglia), col quale intreccia una coinvolgente storia d’amore. Elisabetta (Nicole Grimaudo), giovane medico in crisi col marito Aldo (Stefano Dionisi), invita Germana a fare un viaggio in Sicilia in occasione del matrimonio di un parente.

Durante la vacanza, con il mare, il sole e la bellezza dei luoghi del catanese, l’amore, i sentimenti e gli intrighi delle tre coppie finiscono per trovare una chiave di verità e rinascita. Tra Germana ed Elisabetta, in particolare, pur nelle rispettive diversità di vita, mentre affiorano per entrambe una serie di risvolti inaspettati e crude verità, si rinsalda il rapporto di amicizia.

La pellicola segna l’esordio come regista di Mirca Viola, eletta nel 1987 Miss Italia (ma il titolo le è stato revocato) ed apparsa poi in numerosi programmi televisivi e pellicole.

La commedia, che parla dell’amore in tutte le sue sfaccettature, arriverà nei cinema il 7 ottobre.

 Versione stampabile




Torna