Una nuova commedia romantica prodotta da Tom Hanks e realizzata dai co-produttori del film Il mio grosso grasso matrimonio greco

Le mie grosse grasse vacanze greche

  Cultura e società  

Diretto da Donald Petrie, il film è ambientato tra le rovine dellAntica Grecia e vede come protagonista Georgia (Nia Vardalos), una guida turistica greco-americana che si è appena trasferita in Grecia. Oltre alla bellezza del suo paese dorigine, Georgia riscopre anche il proprio kefi, parola greca che indica lo spirito.

Il suo gruppo di turisti, però, è più interessato a comprare magliette e souvenir che a conoscere la storia. Tutto sembra andare male, Ma uno dei turisti, Irv Gordon (Richard Dreyfuss), le insegna a lasciarsi andare e a divertirsi. Georgia impara a guardare con occhio diverso lultima persona con cui mai avrebbe immaginato di trovare lamore. Tra gli altri componenti del gruppo figurano due spagnole fresche di divorzio, uningessata coppia inglese con figlia arcigna al seguito, la tipica coppia americana che sventola la bandiera a stelle e strisce, un ragazzo single sposato con il suo Blackberry, una coppia australiana innamorata della loro Foster, un giovane americano in viaggio per la prima volta e una strampalata coppia di anziani.

La commedia è tutta giocata sui bellissimi paesaggi della Grecia e sulla capacità dei suoi abitanti di essere pieni di gioia di vita. Gli ingredienti del film sono l’ironia, l’insoddisfazione e la malinconia. L’immancabile storia d’amore è sdolcinata, ma sapientemente mitigata dalle tematiche, anche non facili, introdotte dagli altri personaggi.

Accanto alla Vardalos nel cast del film figurano Macarena Benites, Sheila Bernette, Heather Blair, Jareb Dauplaise e soprattutto Richard Dreyfuss, che fa commuovere con la sua nostalgia per la moglie persa da poco.

Nel complesso il film è scorrevole e semplice.

La commedia è arrivata in sala il 9 ottobre.

 Versione stampabile




Torna