Il Molise, regione splendida ma poco conosciuta, teatro del Concorso fotografico Tony Vaccaro

08/07/2019

Il Molise è una terra inedita e ricca di mistero che attende solo di essere scoperta e valorizzata. Soprannominato da alcuni “Il Selvaggio West” e da altri scherzosamente “La terra che non esiste”, il Molise è la regione italiana meno conosciuta, anche agli stessi italiani.

Una terra lontana dai palcoscenici e all’ombra dei riflettori; un territorio di lupi e cinghiali, di borghi fantasma, anticamente saccheggiata da pirati e briganti. Una terra silenziosa, ma ricca di bellezza, ospitalità e sapori di una volta. Il sopravvivere di antichi costumi e tradizioni, di attività artigianali e mestieri, offre momenti unici per essere protagonisti di un mondo altrove scomparso.

Diventano allora indispensabili iniziative di promozione, idee originali, che avvicinino i turisti italiani (ma anche, perché no, stranieri) a questa bella regione. È da questa esigenza che è nata l’edizione social del Concorso fotografico Tony Vaccaro, il noto fotoreporter italo americano di fama mondiale che ha le sue origini a Bonefro (CB). La partecipazione social al Concorso, che quest’anno è alla sua seconda edizione, è completamente gratuita ed è rivolta a chiunque ami immortalare scorci, persone, oggetti o sensazioni del Molise.

L’iniziativa, lanciata da I Viaggi dell’Origano in abbinata con altri concorsi fotografici ed altri eventi, avrà il suo culmine nella giornata conclusiva del workshop dedicato alla fotografia e a Tony Vaccaro, il primo settembre prossimo, quando verranno presentate tutte le migliori performance portate avanti dai vari gruppi e partecipanti nel corso dell’estate. E sarà proprio durante la serata finale che verranno premiati tutti i concorrenti vincitori che, in vari modi, avranno vissuto in questi mesi una delle esperienze di fototurismo che vuole promuovere cultura, ma anche sviluppo.

I Viaggi dell’Origano sono stati costituiti da un team di giovani imprenditori mossi dal desiderio di affrontare in modo integralmente umano e con strumenti innovativi una sfida imprenditoriale che ambisce a dare lustro al Molise.

L’intenzione è quella di valorizzare risorse inesplorate e sviluppare sistema collaborativi, con l’obiettivo di generare dinamiche positive. Il team si propone di arricchire di bellezza ed emozioni il tempo libero, offrendo esperienze di viaggio inedite e identitarie di luoghi poco o per niente conosciuti, rispettandone e preservandone l’autenticità.

I viaggi dell’Origano sono "viaggi esperienziali", tour attivi nei quali i partecipanti scoprono le bellezze del territorio prendendo parte alle sue tradizioni e alle sue attività, attraverso cicloturismo, trekking, turismo a cavallo, escursioni food & wine, ma anche esperienze di team building.

È per diffondere questa filosofia di sviluppo sostenibile che I viaggi dell’Origano organizzano il social contest che porterà al vincitore un premio di 300 euro. Nell’obiettivo ci saranno dunque i mille colori e le mille forme che fanno di questa piccola e deliziosa regione un territorio unico, genuino e ricco di valori.

Info, dettagli del concorso: https://www.iviaggidellorigano.com/prodotto/concorso-tony-vaccaro-il-workshop-con-i-grandi-della-fotografia-internazionale-il-molise-sostenibile/.

Info, attività proposte da I viaggi dell’Origano: https://www.iviaggidellorigano.com/.

Ugo Dell’Arciprete