A Brera dal 26 ottobre la grande mostra di Giovanni Raspini

Giovanni Raspini: Argenterie Fantastik

  Cultura e società  

Dal 26 ottobre al 4 novembre un evento unico animerà lautunno milanese e il quadrilatero della moda. Nella sede prestigiosa dellAccademia di Brera, presso la sala che ospitò lo studio del pittore romantico Francesco Hayez, Giovanni Raspini tiene a battesimo Argenterie Fantastik, la grande mostra dedicata alla creatività e alla fantasia dellargentiere toscano. Cinquantun pezzi allinsegna della bellezza fantastica e delloriginalità contemporanea, esposti in un’ambientazione sorprendente e immaginifica. Oggetti in argento, ma anche nella nuova lega Bronzobianco: creazioni per la casa e meravigliosi gioielli animalier, alcuni dei quali realizzati appositamente per lappuntamento di Milano.

Il candelabro torre di Babele, il secchio champagne coccodrilli, il boccale birra teschio, la cornice grande jungle, la collana pappagallo, il piatto salumi Piggy family - dice Giovanni Raspini - sono solo alcuni degli oggetti e gioielli che ho creato col piacere di stupire e stupirmi ogni giorno. Dopo tanti anni ho avvertito il bisogno di proteggerli tutti sotto uno stesso tetto, imbarcarli sulla stessa arca e mostrarli nel loro splendore animalier. Una mostra - continua Giovanni Raspini - che vuol far bella mostra di sé anche oltreoceano: pensiamo a New York, e poi a Mosca e Pechino.

La collaborazione fra Giovanni Raspini e lAccademia di Brera nasce da una forte unione dintenti nel campo dellarte e della progettazione, ed è destinata a dare ulteriori frutti. Proprio per favorire e supportare i giovani stilisti orafi in modo concreto ed efficace, il marchio toscano ha promosso il bando di concorso Design Animalier, indirizzato agli studenti meritevoli dellAccademia. A fronte del progetto di un gioiello o oggetto decorativo ispirato al mood animalier, verranno assegnate due borse di studio dellimporto di 1000 euro ciascuna e la possibilità di realizzare le due creazioni in edizione limitata, per la boutique monomarca, proprio nei laboratori di Giovanni Raspini. Naturalmente i progetti premiati saranno esposti nellambito della mostra milanese. Una grande opportunità per conoscere la realtà produttiva, offrendo ulteriore continuità al progetto didattico del concorso.

Argenterie Fantastik, dal cuore della Toscana alla capitale della moda, un approdo animalier nelloceano della fantasia e della creatività: ovvero il lusso necessario di Giovanni Raspini.

 Versione stampabile




Torna