Nuove e coinvolgenti avventure di Rapunzel e Flynn

Rapunzel: il film e il videogioco

  Cultura e società  

Dal 26 novembre in 3D e dal 3 dicembre anche negli altri formati si può vedere al cinema il film Rapunzel - l'intreccio della torre con il quale la Walt Disney celebra il suo 50° film animato.

La storia ha le sue radici nella fiaba di Raperonzolo dei Fratelli Grimm: i lunghi e luminosi capelli della protagonista, la torre isolata, l'amore con coreografici poteri taumaturgici. I protagonisti dell’avventura sono Rapunzel, una principessa, il cui destino è segnato e negato da una strega-matrigna, che usa i poteri dei capelli della fanciulla per rimanere sempre giovane ed è modellata su Cher, e Flynn Rider, il bandito più ricercato e più affascinante del regno. Flynn è costretto a stringere un patto con la ragazza dai lunghissimi capelli d'oro che vive imprigionata all'interno di una torre con la strega-matrigna. La coppia intraprende una rocambolesca fuga in compagnia di un cavallo poliziotto, un camaleonte ultraprotettivo e banda di balordi ...

Ma Rapunzel - L’intreccio della torre è anche un videogioco, che si ispira al mondo della commedia, ed è dedicato al pubblico di tutte le età. Il videogioco della Disney unisce tratti comici ed avventurosi che permettono di vivere una storia coinvolgente nel tentativo di esaudire il desiderio di Rapunzel di uscire dalla torre nella quale si trova prigioniera e vedere così il mondo esterno. I videogiocatori possono esplorare il mondo in cui sono ambientate le vicende del film e conoscere i protagonisti, seguendoli in un viaggio ricco di avventure e colpi di scena. Come Rapunzel possono usare i suoi capelli magici per arrampicarsi, oscillare e ringiovanire, o come Flynn possono scalare muri, battersi in duelli con la spada e scoprire i tesori lungo il percorso. Il gioco prevede anche una funzione creativa all'interno della Torre di Rapunzel per eseguire dipinti sulle pareti e altro ancora.

Pensando a tutta la famiglia, la console Wii offre la possibilità di giocare fino a quattro persone contemporaneamente sia in modalità cooperativa sia in modalità split screen in ambiente 3D. La versione DS, invece, permette di vivere un’esperienza 2D, muovendosi in ambientazioni ispirate al film e divertendosi con mini giochi e puzzle intuitivi.

 Versione stampabile




Torna