FOCUS ON LINE - RIVISTA N° 10, 20 dicembre 2016

Cultura e società, Mostre

Milano, Galleria Vittorio Emanuele II: La Stringa d’Oro, Museo Internazionale del Calcio ”
E’ stato inaugurato giovedì 15 Novembre

Negli spazi espostivi della Galleria Vittorio Emanuele II può essere visitato “La Stringa d’Oro, il Museo del Calcio, realizzato da Seven Star Galleria, con la collaborazione di Carlo Grimoldi e Stefano Megna, che custodisce il DNA dei campioni di sempre negli oltre 150 oggetti originali usati dai giocatori che hanno calcato i campi degli stadi più importanti del mondo.

Negli oltre 400 mq. al 4° piano della Galleria, il museo, concepito e sviluppato dagli architetti di DONTSTOP architettura (Michele Brunello e Marco Brega), è suddiviso in 7 sezioni tematiche, accompagnate da un allestimento immersivo, che fa vivere un’esperienza diretta e irripetibile del calcio, il gioco più bello del mondo.

La prima sala introduce il significato del premio “Stringa d’oro” e presenta le 5 caratteristiche - Visione, Forza, Estro, Tecnica e Cuore - necessarie per candidare i giocatori al premio, con una narrazione che associa i grandi campioni di sempre, dei quali saranno visibili oggetti da loro utilizzati ed immagini fortemente evocative. Oltre all’esposizione delle fotografie dei giocatori, saranno esposte anche le loro magliette originali, per offrire un’esperienza completa. La giuria, nominata dall’Assessorato allo Sport del Comune di Milano e Alessandro Rosso, in rappresentanza di Alessandro Rosso Group, assegnerà alla fine di ogni campionato il premio Stringa d’Oro, una stringa in oro massiccio filato utilizzabile nelle scarpe da calcio anche durante le partite ufficiali. Un premio Internazionale, assegnato in collaborazione con la Città di Milano, valorizzerà la generosità come caratteristica fondante del gioco più bello del mondo.

La seconda sala presenta una selezione delle più importanti scarpe da calcio originali, parte della collezione Enrichetti, usate nei momenti topici della storia del calcio. Una selezione di 84 paia di scarpe di giocatori provenienti da più di 40 Paesi, che hanno giocato in più di 100 top Club nel mondo. Uno sfondo di grande valore e impatto visivo , che rappresenta la storia del calcio, l’evoluzione tecnica degli equipaggiamenti e il ritratto dei più grandi campioni di sempre. E’ possibile, così, notare le differenze tra le scarpe commercializzate e quelle usate dai campioni durante le partite.

La terza sezione della mostra si sviluppa negli spazi che affiancano la struttura della Galleria e racconta il grande sviluppo del calcio femminile nel mondo, con la storia, i testimonial e la narrazione delle squadre Nazionali più rappresentative.

Nella quarta e quinta sala una serie di grafiche illustrano storia e vicende del trofeo per Club e del trofeo per i team Nazionali più ambiti del mondo, mentre nella sezione prospiciente le vetrate che danno sulla Galleria e che presentano una superficie orizzontale a banco, saranno esposti, adeguatamente protetti da teche e contenitori, cimeli originali e memorabilia dei calciatori appartenenti ai più grandi Club europei.

Nella sesta sezione che fiancheggia la sala grande della Stringa d’Oro, sono presentati, attraverso strutture grafiche di impatto, elementi epici del Calcio: storie dei portieri, allenatori e una selezione di stadi del mondo. Nella sezione dedicata ai portieri, sono rappresentati i ritratti e le storie di 9 portieri diversi per epoca, profilo, nazionalità ed età.

La sezione sugli stadi elenca i migliori 50 stadi del mondo per poi approfondire l’esposizione dei cinque più conosciuti: San Siro, Allianz Arena, Maracanà, Santiago Bernabeu, La Bombonera.

Il contenuto del museo sarà implementato da alcuni approfondimenti multimediali tramite la scansione di QR code integrati nelle grafiche, minimizzando la presenza visiva della componente multimediale nel percorso espositivo per mantenere il fascino del calcio autentico essenziale, senza privare il visitatore degli approfondimenti virtuali necessari.

Info: Museo Internazionale del Calcio “La stringa d’Oro” - Galleria Vittorio Emanuele II n. 11/12, ingresso adiacente all’Urban Center, 4° piano, ang. Piazza della Scala - aperto tutti i giorni, dalle 9:30 alle 22:30.