FOCUS ON LINE - RIVISTA NĀ° 3, 10 marzo 2013

Tuttobimbi, moda, benessere, food

Trionfo della moda bambino a San Pietroburgo
Con atmosfere da gran carnevale veneziano

Domenica 24 e lunedì 25 febbraio si è tenuta l’undicesima edizione dei  "Fashion Kids Days", la manifestazione ideata ed organizzata da Società Italia nella città sul Baltico per promuovere le più importanti griffe della moda bambino in tutti i territori dell’ ex Unione Sovietica, dove Società Italia è leader nella distribuzione di importanti griffe internazionali nella moda adulto e bambino.

Grande successo con la presenza massiccia di buyer e clienti arrivati anche da province lontane.

 Trionfo dell’evento serale tenutosi nel prestigioso locale Gymnazia con fashion show che ha riproposto le atmosfere, i colori e le luci del grande carnevale veneziano allestito anche grazie al supporto di Signoretto Lampadari, leader nella lavorazione artigianale del vetro artistico di Murano.

È stata anche l’occasione per il lancio dei "Fashion Woman Days", un evento nell’evento che ha presentato una accurata selezione di contemporary brand della moda donna 100% made in Italy.

Entrambe le iniziative sono promosse da Società Italia.

I Fashion Kids Days sono diventati un appuntamento imperdibile nell’agenda dei buyer più importanti che giungono sempre più numerosi, anche dalle province più lontane, nel centralissimo showroom di Società Italia in ulitsa Krylova, certi di poter trovare le proposte più interessati della nuova stagione Autunno-Inverno 2013/2014 di brand prestigiosi come Ice Iceberg, Paul Smith Junior, Philipp Plein Petite, Parrot, Ki6? (chi sei?), Manudieci, Regina, Braccialini Girl e Dimensione Danza Sisters. New entry di questa edizione, le pellicce per i più piccoli di Pajaro. Momento clou dei Fashion Kids Days, come ogni stagione, il fashion show, seguito dal dinner party tenutosi la sera di domenica 24 febbraio da Gymnazia, uno dei locali più raffinati e ricchi di fascino della splendida città sul Baltico. Tema della sfilata il Carnevale di Venezia: maschere, gondole, luci e colori che nella “Venezia del Nord” hanno trovato il loro palcoscenico ideale. Un’ambientazione ricca e realizzata grazie alla collaborazione di un partner d’eccezione, Signoretto Lampadari, leader nella produzione di lampadari, appliques, flambeau in vetro artistico di Murano.

Ad accompagnare sulla passerella alcuni piccoli modelli, anche le loro bellissime mamme vip: Tatyana Bulanova, famosa cantante, Zhaklin Oleinik, conduttrice tv e Irina Korsunzeva moglie del noto ballerino del Marinskij Teatr, Danil Korsunzev. Tutte le testimonial hanno indossato gli outifit del nuovo brand di abbigliamento femminile Ki6? Who are You? Autunno-Inverno 2013/2014 che era anche presente nel corso della prima edizione de i Fashion Woman Days. Un evento nell’evento, tenutosi sempre negli spazi di Società Italia per presentare alcuni fra i migliori contemporary brand della scena globale, tutti made in Italy, come le collezioni Autunno Inverno 2013/2014 di Blugirl Folies, Ki6? Who are you?, Eccentrica, PF Paola Frani, insieme alle pellicce di Byte by Giuliana Teso, ai piumini caldi ed eleganti di Manudieci e agli accessori in cachemire e lana di Regina.

Ad aprire la serata il discorso di benvenuto di Roberto Chinello, CEO di Società Italia, che ha ringraziato tutti i presenti, fra i quali anche le Istituzioni rappresentate dal Console Generale d’Italia, Dr. Luigi Estero, intervenuto anche per festeggiare i vent’anni anni di attività dell’azienda fondata nel 1993. La sfilata è stata anticipata poi dall’esibizione live della cantante pietroburghese Ekaterina Valta.

Entrambi gli eventi hanno coniugato toni glamour e mondani a importanti opportunità di scambio, vendita e business. Con un parterre di oltre 50 buyer russi provenienti da 23 città dislocate su tutto il territorio. Un interessante pubblico di clienti storici e di nuovi contatti. Un segno della presenza capillare e della solida rete di relazioni che Società Italia ha costruito e continua a costruire nei vasti territori ex-Urss, in due decenni di intenso lavoro e di professionale esperienza.

"I “Fashion Kids Days”, giunti alla loro undicesima edizione, sono oramai un evento che sta assumendo un’importanza istituzionale rilevante, considerando anche il fatto che ci sono ottime possibilità che riceva in un prossimo futuro il patrocinio della Città di San Pietroburgo e diventi una manifestazione che potrà coinvolgere tutta la cittadinanza. - ha osservato Roberto Chinello - Tanti i buyer presenti, sempre più numerosi, fanno parte di realtà distributive di grande prestigio. Inoltre, la partecipazione di Luigi Estero, Console Generale d’Italia, il sostegno della testata leader in tutto il mondo Vogue Bambini e l’interesse di numerosi giornalisti delle principali testate russe hanno consentito a dare ampia risonanza alla manifestazione che si è conclusa con la tradizionale lotteria di beneficienza a favore dell’organizzazione russa Dottor Clown.

Al nastro di partenza anche i “Fashion Woman Days” , che hanno riscosso un proprio e pieno consenso, esperienza che ripeteremo anche nel futuro. Entrambe le manifestazioni inoltre si sono potute svolgere sotto il patrocinio del Consolato Generale d’Italia a San Pietroburgo e della Camera di Commercio Italo-Russa.”

Società Italia nasce nel 1993 e sceglie fin da allora come proprio unico mercato il territorio dell’ ex Unione Sovietica per lo sviluppo di attività commerciali e promozionali nel settore della moda. Due decenni di esperienza e di collaborazione con importanti griffe internazionali, hanno portato l’azienda all’acquisizione di oltre 700 clienti in 160 città, fra i quali le più importanti boutique, tutte di altissimo livello. Oggi Società Italia è partner ufficiale di Mifur, International Fur and  Leather exhibition e della fiera internazionale Pitti Immagine di Firenze per la promozione di Pitti Uomo, Pitti Bimbo e Taste sul territorio dell’ ex Unione Sovietica, e distributore ufficiale di brand del lusso quali: Blumarine, Blugirl, Paul Smith, Matthew Williamson, Philipp Plein, Francesco Scognamiglio, Giuliana Teso, La Perla, Gaetano Navarra, Paola Frani, Cristiano Burani, Catherine Malandrino, Blugirl Folies, Miss Blumarine, Marni children’s wear, Ice Iceberg  ed altri marchi di fama internazionale. Società Italia è anche costantemente impegnata nel promuovere il dialogo culturale fra Russia e Italia, con un intenso programma di iniziative in entrambi i Paesi. Punta di diamante di queste attività il Festival della Moda Russa organizzato da Società Italia a Milano. L’azienda, con sede centrale a Due Carrare (Padova) in un’ ala di 700 mq della storica fortezza dei Carraresi, conta anche su due showroom a Milano e a San Pietroburgo con un organico di più di 80 persone nelle sedi italiane e russe.