FOCUS ON LINE - RIVISTA N° 1, 7 gennaio 2013

Moda e tendenze, Vetrina di prodotti

Imperial lancia la nuova linea dedicata al denim per lui e per lei
QualitĂ  del Made in Italy, uno stile particolarmente attento alle ultime tendenze moda

Imperial, azienda leader del comparto fast fashion italiano, prosegue il suo percorso di ricerca ed innovazione, ampliando la gamma della sua offerta.

A partire dalla prossima Primavera/Estate 2013, Imperial introdurrà la collezione Imperial Denim, capi per lui e per lei che uniscono alla qualità del Made in Italy, uno stile particolarmente attento alle ultime tendenze moda.

La nuova linea denim si rivolge ad un target tra i 20 e i 40 anni che vuole essere sofisticato, ricercato e glamour. Il prodotto si avvale di un’esperienza consolidata nei trattamenti dei materiali e introduce lavaggi innovativi accompagnati da un fitting particolarmente curato.

A partire dal lancio, la collezione Imperial Denim sarà distribuita sia in Italia che all’estero e si posizionerà sul mercato con un rapporto qualità-prezzo altamente competitivo.

Entrare sul mercato con la nuova linea Imperial Denim è per noi un passo molto importante in un’ottica di crescita ed affermazione del nostro marchio. - dichiara Adriano Aere, Presidente di Imperial - Attualmente siamo già presenti in Italia e in Europa con la collezione street wear Please pensata per un target più giovane compreso tra i 16 e i 25  anni. - prosegue Adriano Aere, Presidente di Imperial - L’ampliamento della gamma legato al nostro brand di punta ci consentirà così di guadagnare quote di mercato e conquistare una nuova fascia di consumatori. 

Imperial Fashion, fondata nel 1976 da Adriano Aere ed Emilia Giberti, rappresenta oggi una delle aziende di riferimento del Fast Fashion in Italia. Ad Imperial, oggi fanno capo due marchi, Imperial e Please che convivono nei multimarca del gruppo, ma si avvalgono per il resto di staff creativi e distribuzione indipendenti. Con un fatturato 2011 di oltre 110 milioni di euro, in crescita del 15% sull’esercizio precedente, oggi Imperial esporta circa il 50% degli oltre 5 milioni di capi prodotti in un anno fra Europa, Asia e America.