FOCUS ON LINE - RIVISTA N° 8, 31 ottobre 2022

Turismo d’autore, In Italia

L’Alta Ciociaria, tra cultura e natura
Per un nuovo turismo esperenziale, luoghi da visitare che creano un’esperienza unica nella quale immergersi

Nella provincia di Frosinone, si trova “L'Alta Ciociaria”, così chiamata grazie ad un nuovo progetto turistico (DMO Lazio), che comprende 13 comuni che appartengono a questa terra, culla di antiche civiltà.

Tra questi Fiuggi, una vera scoperta, perche' conosciuta come un'antica e rinomata stazione termale, per la qualità delle sue acque terapeutiche, ha attualmente incrementato la sua offerta con proposte Wellness abbinate a percorsi naturalistici, percorribili a piedi o in bici fruibili da tutti.

La proposta bike, grazie ai Bike Hotel presenti (che organizzano anche uscite personalizzate) propone escursioni al Lago di Canterno (riserva naturale - bird watching ), nei boschi di castagni, nei borghi medievali o il suggestivo percorso ciclo-pedonale dello storico trenino Roma-Fiuggi .

La grande offerta di Fiuggi, contempla anche uno dei più antichi GOLF CLUB di Italia, fondato nel 1928, con il suo celebre campo da golf in erba naturale con annessa struttura, dove si pratica ogni tipo di sport.

In realtà oltre Fiuggi Fonte, dove si trovano i due complessi termali e le strutture alberghiere, spostandosi a 750 metri di altezza, troviamo il vecchio borgo (già' denominato Anticoli di Campagna fino al 1911) ricco di vicoli, piazzette, stradine e di opere di Street Art d'autore, sulle facciate delle antiche case.

Esperte guide turistiche conducono in un percorso magico, che inizia con la raffigurazione del Guerriero Ernico descritto da Virgilio nell' Eneide (opera di Diego Poggioni) e poco oltre la principale Chiesa S.Pietro Apostolo, troviamo un'ironica rappresentazione dello schiaffo di Anagni (Bonifacio VIII) realizzata nel 2021 da Mau Pall, l'artista famoso per aver realizzato il simpatico ritratto di Papa Francesco ”Superman” a Roma.

Tra le altre opere un ritratto di Marcantonio Colonna dell'artista Neve e ancora Radicibus di Vera Bugatti che ritrae una donna ciociara provata dalla vita.

E' inevitabile finire con un pranzo o una cena nelle numerose taverne e locande tipiche , dove è possibile gustare formaggi, salumi, verdure, abbacchio, cinghiale e tutta la tradizione dei vini del Cesanese.

Percorrendo il territorio è possibile seguire la “Strada del Vino Cesanese”, che comprende sei comuni con piccoli e suggestivi borghi,vigneti antichissimi e case vinicole che offrono degustazioni di ottimi vini, come il Cesanese del Piglio DOCG.

Si prosegue per Anagni, “la citta' dei Papi” con la sua celebre Cattedrale di S.Maria Assunta, che per gli affreschi del XIV secolo della sua cripta, è chiamata “La Cappella Sistina del Medioevo”.

Oltre al museo ricco di reperti, reliquie, manoscritti dei quattro Papi di Anagni, entrando nella Cattedrale di stile romanico, colpisce la pavimentazione, perfettamente conservata, mentre madreperla, lapislazzuli, corniolo e foglia d'oro arricchiscono le decorazioni della chiesa.

Ma la parte più preziosa è costituita dalla famosa cripta con affreschi del 200,che narrano la nascita del mondo, le storie della Bibbia, del protettore S. Magno e i quattro elementi, aria, acqua, terra e fuoco che corrispondono ai nostri organi interni e ai liquidi che devono essere in equilibrio per il nostro benessere, così come affermato da Ippocrate (qui rappresentato con Galeno ), che sosteneva che ai quattro elementi, si aggiungesse l'essenza, ovvero l'anima.

Pur essendo una piccola cittadina, Anagni è ricca anche di altre testimonianze del periodo, come il Palazzo di Bonifacio VIII, teatro di conflitti tra i Colonna, il Re di Francia Filippo il Bello, Federico II e ovviamente il celebre schiaffo di Anagni.

Proseguendo l'affascinante viaggio nell' Alta Ciociaria, incontriamo La Certosa di Trisulti, nel territorio delle grotte di Collepardo, donato da Papa Innocenzo III ai Certosini poco prima dell'anno 1000 fino al 1947, quando subentrano i Cistercensi.

La Certosa è raggiungibile anche a piedi, con un sentiero denominato “Dei Santi” che parte dalle Grotte di Collepardo, con un dislivello di 300 metri

I monaci eremiti Certosini accoglievano in un salotto d'attesa i visitatori che necessitavano di cure mediche, preparando poi i rimedi naturali con erbe officinali ,prodotte solo nel loro orto chiuso, nella confinante e splendida Farmacia settecentesca.

I medicamenti non venivano pagati, ma veniva fatta una donazione, un'offerta non obbligatoria ma spesso si trattava di cibo, che integrava tutto quello che veniva prodotto all'interno della Certosa.

L'ambiente della Farmacia è quello originale, con tanto di arredi, vetrine, vasi da farmacia, scatole con erbe e vasetti con medicamenti, all'interno di sale finemente decorate con soggetti di natura.

Nella grande corte si affaccia la Chiesa di S.Bartolomeo, con la navata divisa in due parti da un'iconostasi, con una parte riservata ai padri e l'altra ai conversi, mentre accanto si trovano alcune stanze che ospitano diversi altari per la celebrazione quotidiana in solitaria dei certosini sacerdoti.

Tra gli affreschi, Il Massacro dei Certosini a Londra di Filippo Balbi, e a seguire verso l'altare due splendidi cori in legno.

Accanto alla chiesa, la residenza dei monaci, con il grande refettorio e le stanze che si affacciano sul grande Chiostro, mentre intorno c'è il laghetto dove i monaci pescavano e gli orti coltivati.

Alta Ciociaria, un vero esempio di turismo esperenziale, luoghi da visitare che creano un'esperienza unica nella quale immergersi, nei suoi quattro elementi essenziali: enogastronomia, natura, cultura e naturalmente acqua.

Per Wellness e Bike Hotel Silva Hotel Splendid Fiuggi Fonte (FR) www.silvasplendid.it

Fiuggi Experience vacanza all'aria aperta fiuggiturismo.com - fiuggiexperience@gmail.com

Per cucina Agriturismo Il Castagneto Supino(FR) info@ilcastagneto.net

La Locanda Fiuggi ( centro storico ) P.za Trento e Trieste

Pileum Azienda Vitivinicola Piglio (FR) info@pileum.it

Visite guidate prenotazionicertosatrisulti@laziocrea.it

www.golfclubfiuggi1928.it

Annarosa Brusa