Martedì 12 giugno in piazza San Fedele, alle spalle di Palazzo Marino, il Consorzio dei Cuochi e Ristoratori di Lombardia. - l‘Ente che riunisce i professionisti della ristorazione di qualità della regione - darà vita ad un‘iniziativa enogastronomica per raccogliere offerte da devolvere alle aziende agricole di Emilia e Lombardia colpite dal recente terremoto.

Dalle 16.00 alle 21.00 i cuochi lombardi prepareranno il piatto simbolo della gastronomia milanese, il risotto, che sarà offerto ai cittadini insieme ad un bicchiere di lambrusco di Modena. Il tutto in cambio di una libera offerta.

Sempre in piazza San Fedele sarà allestito un mercatino per la vendita, anche in questo caso a offerta libera, di porzioni di forme di Grana Padano e Parmigiano Reggiano proveniente dalle zone più colpite dal sisma. L‘iniziativa sarà accompagnata dall‘esibizione musicale del Quintetto di ottoni dell‘Accademia alla Scala.

L‘iniziativa è realizzata, con l‘appoggio del Comune di Milano, da Consorzio dei Cuochi e Ristoratori di Lombardia, rivista "Italia a Tavola; ristorante "Papà Francesco", Goodmil, Coldiretti, Consorzio del grana padano, Consorzio marchio storico dei lambruschi modenesi, Milanoristorazione e Accademia del Teatro alla  Scala.