Get Widget
ambiente, Igiene e Sicurezza, rivista online, bellezza benessere, enogastronomia, risorse umane
HOME ambiente CHI SIAMO  Igiene e Sicurezza ARCHIVIO  rivista online CONTATTI  bellezza benessere LINKS enogastronomia REGISTRAZIONErisorse umane
RIVISTA N. 4, 28 aprile 2011

Salute, Tendenze

Progressi in medicina: le novità del Dott. Bruno Damascelli
La cura dell’ipertensione diventa più facile con l’innovazione tecnologica

Il Prof. Bruno Damascelli, consulente esecutivo per la Radiologia Intervenzionale presso l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha introdotto per primo in Italia l’ecografia dimostrandone l’utilità sia nelle pratiche diagnostiche che interventistiche, ha sviluppato  come pioniere in Italia le pratiche di Radiologia Intervenzionale per la diagnosi a bassa invasività delle neoplasie di vari organi e apparati ed ha presentato per primo le tecniche stereotassiche di biopsia chirurgica definitiva dei tumori della mammella. Recentemente il Prof. Damascelli ha messo a punto presso l’Ospedale di Alzano Lombardo l’intervento di Simpaticectomia renale per il trattamento dell’ipertensione per cui il gruppo radiologico di Alzano ha la casistica nazionale più numerosa. La tecnica, semplice e priva di rischi importanti, permette di abbassare in maniera efficace la pressione sanguigna nelle persone, uomini e donne, che sono affette dall’ipertensione arteriosa. Molte ricerche hanno confermato la stretta relazione che esiste tra incidenti di salute importanti fino alla grave inabilità o alla morte, come l’infarto miocardico, l’ictus cerebrale, la progressiva insufficienza renale, i disturbi retinici e l’aumento della pressione arteriosa. La relazione tra il sistema nervoso e i reni che sono gli organi più importanti che controllano la pressione del sangue attraverso complicati meccanismi era stata già individuata da molto tempo. Poco più di 70 anni fa alcuni chirurghi avevano intrapreso la strada dell’operazione che si chiama Simpaticectomia e che aveva come obiettivo di asportare le fibre nervose e i gangli del sistema autonomo dell’organismo, denominato Simpatico, che controlla i segnali in arrivo dal cervello ai reni, al fegato, all’intestino, alla vescica, ecc. Questo intervento chirurgico appariva efficace e la pressione sanguigna diminuiva effettivamente in tutti i pazienti ma le complicazioni e le difficoltà nell’esecuzione rendevano la sua diffusione poco opportuna. L’avvento dei farmaci attivi  sulla cosiddetta malattia ipertensiva essenziale, cioè l’aumento della pressione sanguigna spesso familiare, che non dipende da una causa accertata ha cancellato l’indicazione della Simpaticectomia chirurgica. Sia nell’uomo che nella donna, a partire in genere dall’età di cinquant’anni, è frequente osservare un aumento della pressione. Se la pressione media nelle 24 ore è superiore ai 130/80mmhg  la persona con questo valore è dichiarata ipertesa e necessita di un trattamento farmacologico. Qualora la prescrizione dei farmaci risulti insufficiente o esistano motivi di varia natura per cui il paziente non può assumerli le possibilità di un innalzamento della pressione veramente pericoloso è un fatto reale e nemmeno tanto raro. I farmaci che combattono l’ipertensione hanno anche dei limiti di tossicità di vario tipo ed in talune condizioni  non dovrebbero essere prescritti. Scendendo ben al disotto dell’età di 50 anni, nella donna fertile con l’ipertensione, molte molecole non possono essere prescritte per le possibilità di malformazioni fetali. L’ipertensione in giovane età non è pure molto rara ed oggi non è infrequente che una donna possa decidere di desiderare una gravidanza anche tra i 35 e 40 anni di età. Molte ricerche sono state condotte in tutto il mondo per trovare qualche sistema in grado di controllare la pressione sanguigna nelle condizioni di difficoltà farmacologica o per evitare l’assunzione di numerosi farmaci quotidianamente per combattere questa situazione. Con la progressiva introduzione del trapianto di rene erano disponibili altre osservazioni: i pazienti che avevano subito l’asportazione di entrambi i reni e che erano ipertesi, dopo questo intervento non avevano più l’ipertensione. Il rene trapiantato ha subito una interruzione delle fibre nervose del sistema Simpatico che corrono nella parete dell’arteria renale e che non sono in grado di ricongiungersi in alcun modo alle fibre simpatiche dell’organismo ricevente il rene. Qualora il paziente con trapianto renale mantenga i suoi reni che non funzionano più, accade invece che se preesisteva l’ipertensione questa persista. Se in questo caso i reni vengono rimossi o se con qualche altro mezzo si interrompono le fibre simpatiche, l’ipertensione scompare. Si trattava a questo punto di trovare un sistema più semplice per poter interrompere le fibre simpatiche che corrono nello spessore della parete delle arterie renali. Intanto le conoscenze di neurofisiologia negli ultimi 30 anni erano progredite e oggi si sa molto di più delle complesse relazioni che esistono tra il sistema nervoso e gli organi interni cuore, polmoni, reni, fegato che  sono connessi da una rete che regola l’andamento della pressione del sangue. Non è più un mistero come sensazioni forti visive, uditive, emozionali possano variare la pressione arteriosa che diventa un reale problema nei soggetti che già hanno un valore superiore ai limiti normal, internazionalmente posti intorno ai 130/80mmhg come già menzionato. Nel 2003 un cardiologo americano ed un bioingegnere Levin e Gelfand, coprivano con brevetto l’idea di interrompere le fibre simpatiche intorno alle arterie renali infondendo in quella sede, farmaci neurotossici, mediante una puntura dall’esterno. Questa proposta appariva da subito non percorribile ma stimolava la ricercaun perfezionamento della tesi e negli anni 2004-2006 una piccola società chiamata Ardian con sede in California si mise al lavoro su questo argomento. Una giovane bioingegnere Denise Zarins, sviluppò un sistema che ben a ragione per la sua genialità e praticità prese il nome di Symplicity. In pratica aveva realizzato un catetere-elettrodo che poteva essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’ arteria femorale, pratica molto diffusa per altri scopi come ad esempio per esaminare e curare le arterie coronarie. Questo catetere-elettrodo è collegato con un filo ad una apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. L’elettrodo, applicato in diversi punti all’interno dell’arteria renale, provoca un riscaldamento della sua parete che danneggia le fragili fibre simpatiche. L’applicazione viene eseguita nella medesima seduta per entrambe le arterie renali. La pressione sanguigna elevata scende progressivamente nei mesi successivi. Gli studi condotti sull’uomo e pubblicati sulla più importante rivista mondiale di medicina, il Lancet, dimostrano come questo metodo chiamato Simpaticectomia Renale o Denervazione Renale sia sicuro, efficace ed i suoi effetti si mantengono nel tempo. L’osservazione accumulata fino ad ora supera i 600 casi e si è arricchita di altre importanti informazioni sugli effetti benefici collaterali. Il metodo è stato approvato in Europa come Denervazione Renale e può essere eseguito dovunque esista personale medico in grado di applicarlo correttamente. L’indicazione originale, cioè il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, si è ampliata poiché è stato riferito e documentato che pazienti con diabete insulino-resistente migliorano il metabolismo glucidico  in aggiunta alla riduzione della pressione arteriosa. Vale la pena di ricordare che la riduzione di 20mmhg abbassa di circa 3 volte il rischio di ictus e di infarto del miocardio. È stato notato anche un miglioramento della funzionalità renale negli ammalati con insufficienza renale cronica progressiva e dell’efficienza cardiaca in quelli con lo scompenso refrattario di cuore. Ci si domanda a questo punto a che cosa serve il sistema nervoso Simpatico Renale se lo si può eliminare ottenendone soltanto dei vantaggi. La risposta viene dal trapianto renale poiché il rene trapiantato non ha un sistema simpatico attivo essendo state le sue fibre tagliate con il taglio dell’ arteria renale per poterla ricongiungere nell’organismo ricevente. Il rene trapiantato funziona regolarmente anche come organo che contribuisce a mantenere valori stabili della pressione arteriosa. Si deve però aggiungere che la Simpaticectomia renale viene proposta a pazienti con pressione arteriosa elevata nei quali esiste una cattiva regolazione della pressione per una maggiore attività del sistema Simpatico. La  causa di questa abnorme attività  non è stata fino ad ora determinata. Gli altri effetti benefici collaterali, hanno indotto ad avviare nuovi studi clinici che si propongono di verificare l’opportunità di applicare questa nuova tecnica di Simpaticectomia Selettiva Renale  a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva,insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, indipendentemente dal valore della pressione arteriosa. Le funzioni del sistema nervoso simpatico sono ancora in parte ignote ma è indubbio che questa possibilità di interferire in maniera agevole e priva di rischi importanti  sulle  sue terminazioni nervose, apre la strada al miglioramento delle conoscenze e già fin da ora la possibilità di controllo sulla malattia ipertensiva appare come un reale avanzamento della medicina moderna.

Bruno Damascelli – Vladimira TichaEmocentrocuore GVM Milano bruno.damascelli@fastwebnet.itvticha@yahoo.it





Indietro Versione stampabile | Invia a un amico



 

Cerca  

 

23 ottobre 2014
- American Airlines si tinge di rosa per supportare la lotta contro il tumore al seno

Lo scorso 1° ottobre 2014 American Airlines ha inaugurato “Be Pink”, l’annuale campagna di raccolta fondi per supportare la ricerca sul tumore al seno che vede l’impegno in prima persona dei suoi dipendenti. La campagna “Be Pink” 2014 vede il coinvolgimento di oltre 100.000 impiegati di American Airlines e US Airways che, per tutto otto ...

23 ottobre 2014
- Mirabilandia per Halloween: zucche “formato famiglia” o orda di zombie?

Mirabilandia si prepara a festeggiare la Notte delle Streghe del 31 ottobre con il più grande Festival Horror mai realizzato in un parco di divertimenti italiano: dalle 10.00 alle 18.00 spettacoli a tema, scherzi e tematizzazioni “formato famiglia” e dalle 18.00 alle 22.00 spazio a splatter e horror, con l’invasione di un esercito di zombie. Tre tunnel dell’orrore per gli adulti e biglietto serale speciale a soli 14,90 euro. ...

23 ottobre 2014
- Il Castello di Gropparello diventa il regno di Halloween

Il 31 ottobre 2014, a partire dalle 20.00, il Castello di Gropparello, sulle colline piacentine, tiene fede alla propria fama di sapiente costruttore di trame e di fiabe, abbassando il ponte levatoio ne “La Notte delle Streghe”, serata in costume con animazione e banchetto. La serata si apre con il recapito, ad ogni convitato, di un inquietante invito stregato e con un aperitivo caldo a base di vino RossoSangre servito ...

22 ottobre 2014
- Salotti del Gusto: nuova edizione

Martedì 28 ottobre, nella Sala Cristalli dell’Hotel Principe di Savoia di Milano, Raffaella Corsi e Alessandro Domanda, i due giovani imprenditori piemontesi ideatori del Circuito, presenteranno la nuova edizione “Salotti del Gusto”, che si svolgerà il 29 e 30 novembre a Villa Condulmer a Mogliano Veneto (Treviso). Il circuito di Salotti del Gusto è in continua crescita - afferma Raffael ...

22 ottobre 2014
- Il Gruppo Kinexia Partner di Ecopneus per il recupero dei pneumatici fuori uso

Kinexia, società quotata sul segmento MTA di Borsa Italiana, attiva nei settori delle energie rinnovabili e dell’ambiente, ha reso noto che la controllata Waste Italia S.p.A., sub-holding leader nel settore della gestione dei rifiuti speciali e dei servizi per l’ambiente, si è aggiudicata il contratto relativo alla raccolta, selezione e stoccaggio dei Pneumatici Fuori Uso (PFU) per l’area Piemonte, Valle d’Aosta e Liguria e il contratto relativo alla frantumazione per l’impianto di Chivasso, a seguito dell’aggiud ...

22 ottobre 2014
- Came: progetto Food@Work

Elisa Menuzzo, Vice Presidente di Came Group, ha presentato “Food@Work”, il primo progetto di benessere alimentare in azienda realizzato in Italia, sviluppato per i propri dipendenti da Came, azienda leader in Italia e nel mondo nel settore della Home & Building Automation. Con questa iniziativa, patrocinata dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, Came si propone di promuovere in azienda la ...

22 ottobre 2014
- Milano, Teatro San Babila: Casina di Marina Thovez da Tito Maccio Plauto

La celebre commedia di Plauto riscritta per due attori che si alternano a coprire tutti i ruoli: sette personaggi protagonisti, più le comparse! Storie di infedeltà coniugale, rivalità tra servi, tra genitori e figli. È il trionfo del difetto umano. Se chiedessimo a chiunque perché Plauto abbia ritratto le debolezze dell'uomo con tanta ricchezza, con così spietata fantasia, sicuramente ...

21 ottobre 2014
- L’Hotel Milano Scala presenta la sua cucina “Green & glocal”

L’hotel nel cuore di Brera, primo hotel a emissioni zero di Milano, incontra EXPO e anticipa il 2015 con un concetto originale di gastronomia, in cui la dimensione globale e quella locale si fondono in perfetta armonia. Dal 21 al 25 ottobre 2014  nell’ambito della proposta  “GREEN & GLOCAL” il ristorante dell’hotel La Traviata interpreta il famoso cioccolato di Bodrato ...

21 ottobre 2014
- Corvara, Posta Zirm Hotel: Offerta Prima neve dal 4 al 20 dicembre 2014

Il sogno di tutti gli sciatori? Partire dall’hotel con gli sci ai piedi, senza toccare l’auto o ricorrere al bus navetta. Al Posta Zirm Hotel di Corvara la funivia si prende addirittura appena fuori dalla porta della Ski Room, dato che l’albergo si trova alla partenza della cabinovia del Col Alt (“erede” del primo impianto di risalita a fune italiano, realizzato nel 1938da Franz Kostner), collegata a ...

21 ottobre 2014
- Milano, Teatro Franco Parenti: IL LAVORO DI VIVERE, prima nazionale di Hanoch Levin

Andrée Ruth Shammah, complice la genialità di Carlo Cecchi, sceglie di far conoscere al pubblico – con oltre due mesi di recite dal 22 ottobre al 21 dicembre 2014 – i brillanti dialoghi intrisi di tragica ironia, di Hanoch Levin, un autore vincitore di prestigiosi riconoscimenti (Premio Bialik per la letteratura 1994), ma ancora pressoché sconosciuto in Italia: Autore di oltre cinquanta testi fra c ...

21 ottobre 2014
- KASANOVA+: aprono due nuovi splendidi negozi

Due nuove aperture arricchiscono una collana già preziosa di show room di Kasanova+, già ampiamente radicata sul territorio nazionale. Il primo negozio è stato aperto a Livorno, nell'attraente e centralissima vasca dello shopping di via Ricasoli: un progetto esclusivo post industriale, dal chiaro sapore provenzale, dotato di dehor interno e spazi relax per i clienti che, tra un'occhiata e l'altra a ...

20 ottobre 2014
- Alce Nero insieme a Fairtrade Italia per The power of you

L’iniziativa, che avrà luogo fino al  26 ottobre, metterà in primo piano tutti quei prodotti che cambiano la vita di chi li coltiva, migliorano l'ambiente e aiutano le persone a costruire un futuro migliore: i prodotti Fairtrade. I prodotti fairtrade Alce Nero saranno tra i protagonisti di “The power of you”, la campagna promossa da Fairtrade Italia per la diffusione dei cibi realizzati nel ...

20 ottobre 2014
- Terre Ducali premiata al SIAL per le Pepite di Culatello

A Parigi, in occasione della fiera agroalimentare più importante al mondo, l’azienda di Parma riceve il premio SIAL Innovation, confermandosi così una delle realtà più dinamiche nel panorama italiano del mondo dei salumi. Fino al 23 ottobre, Terre Ducali (www.terreducali.it) è  protagonista al SIAL (www.sialpa ...

20 ottobre 2014
- Milano, Teatro degli Arcimboldi: Jesus Christ Superstar

E’ arrivato a Milano lo spettacolo evento “Jesus Christ Superstar”, in scena al Teatro degli Arcimboldi fino al 2 novembre. Una rappresentazione unica nel suo genere che vede in scena, a 40 anni dallo storico film di Norman Jewison, il cast originale del grande successo cinematografico del 1973, il leggendario trio storico formato da Ted Neeley, Yvonne Elliman e Barry Dennen, diretto da Massimo Romeo Piparo. Un& ...

20 ottobre 2014
- Ottobre chic al Piccolo Lago

La tappa di In The Kitchen Tour in Piemonte si caratterizza con un nuovo, doppio appuntamento: incontro con gli chef, al mattino e una favolosa cena con 7 chef stellati accompagnata dai  grandi champagne della Maison Krug. Ad ottobre il gruppo Chic (www.charmingitalianchef.com) si sposta in Piemonte al ristorante Piccolo Lago di Verbania, dal Presidente Marco Sacco, e rinnova ...

17 ottobre 2014
- Milano, università Statale e Expo Gate: Milano Montagna

Dal 16 al 18 ottobre 2014, nell’Aula Magna dell’Università Statale di Milano, in via Festa del Perdono 7, e dal 16 al 17 ottobre 2014 ad Expo Gate, in via Beltrami a Cairoli, è in corso la prima edizione di Milano Montagna,  promossa da Mountain in the City, Università della Montagna (Università degli Studi di Milano), Misiad. Il festival Milano Montagna racconta e promuove la cult ...

17 ottobre 2014
- Milano, Teatro Oscar: al via la sesta edizione del Progetto DonneTeatroDiritti

PACTA. dei Teatri da il via per il sesto anno consecutivo al Progetto DonneTeatroDiritti: spettacoli e incontri per contrastare il deserto morale, ‘deserto delle relazioni’, causa principale di atti di sopraffazione e violenza nei confronti delle donne. Dal 23 al 26 ottobre la rassegna inizia al Teatro Oscar con IL COMPLESSO DI ISMENE, di Adele Falbo con Annig Raimondi, Carmen Chimienti, Daniela Monico e Lorena Nocera. Il ...

17 ottobre 2014
- Osteoporosi: il 20 ottobre si svolgerà la quinta edizione dell’H-Open Day

In occasione della Giornata Mondiale contro l’osteoporosi, che si celebre il 20 ottobre, l’Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna (O.N.Da) organizza, per il quinto anno consecutivo, con il patrocinio della Società Italiana di Reumatologia e la Società Italiana di Endocrinologia, un H-Open Day, insieme a oltre 70 ospedali premiati con i Bollini Rosa, impegnati a sensibilizzare le donne italiane su una malattia che si previene e si risolve, non solo grazie a un sano stile di vita e a una dieta corretta, ma anche con un’adeguata informazione. ...

16 ottobre 2014
- Dove Progetto Autostima: da Milano a Roma, sempre insieme alle più giovani

Dove Progetto Autostima, iniziativa promossa da Dove e patrocinata dal Comune di Milano e da Roma Capitale, con l’obiettivo di educare le ragazze ad avere un rapporto positivo con il proprio corpo e costruire una sana autostima, compie un anno. Dopo il ciclo d’incontri motivazionali in 10 scuole secondarie di primo grado della città di Milano, Dove Progetto Autostima decide di festeggiare il suo anniversario est ...

16 ottobre 2014
- Bergamo: Emozioni dal mondo - Merlot e Cabernet insieme

Lunedì 13 ottobre 2014, presso lo Spazio Expo 2015 al 30esimo piano del Palazzo Pirelli di Milano, Gianni Fava, Assessore Regionale all’Agricoltura,  Fabrizio Sala, Sottosegretario Expo 2015, Mario Barboni, consigliere regionale, Marco Bernardi, Presidente di Vignaioli Bergamaschi,  Emanuele Medolago Albani, presidente del Consorzio Tutela Valcalepio, il Giovanni de Ferrari, Vicepresidente, e Sergio Cantoni, direttore del Concorso, hanno presentato la decima edizione del Concorso Enologico Internazionale dedicato ai Vini Merlot, Cabernet e ...


 

 

 

 

 

 

 
TAG CLOUD

 

 

R.O.C. n. 13877 - Registro del Tribunale di Milano 602 del 6 settembre 2004 - P. IVA 05114820961