Get Widget
ambiente, Igiene e Sicurezza, rivista online, bellezza benessere, enogastronomia, risorse umane
HOME ambiente CHI SIAMO  Igiene e Sicurezza ARCHIVIO  rivista online CONTATTI  bellezza benessere LINKS enogastronomia REGISTRAZIONErisorse umane
RIVISTA N. 4, 28 aprile 2011

Salute, Tendenze

Progressi in medicina: le novità del Dott. Bruno Damascelli
La cura dell’ipertensione diventa più facile con l’innovazione tecnologica

Il Prof. Bruno Damascelli, consulente esecutivo per la Radiologia Intervenzionale presso l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha introdotto per primo in Italia l’ecografia dimostrandone l’utilità sia nelle pratiche diagnostiche che interventistiche, ha sviluppato  come pioniere in Italia le pratiche di Radiologia Intervenzionale per la diagnosi a bassa invasività delle neoplasie di vari organi e apparati ed ha presentato per primo le tecniche stereotassiche di biopsia chirurgica definitiva dei tumori della mammella. Recentemente il Prof. Damascelli ha messo a punto presso l’Ospedale di Alzano Lombardo l’intervento di Simpaticectomia renale per il trattamento dell’ipertensione per cui il gruppo radiologico di Alzano ha la casistica nazionale più numerosa. La tecnica, semplice e priva di rischi importanti, permette di abbassare in maniera efficace la pressione sanguigna nelle persone, uomini e donne, che sono affette dall’ipertensione arteriosa. Molte ricerche hanno confermato la stretta relazione che esiste tra incidenti di salute importanti fino alla grave inabilità o alla morte, come l’infarto miocardico, l’ictus cerebrale, la progressiva insufficienza renale, i disturbi retinici e l’aumento della pressione arteriosa. La relazione tra il sistema nervoso e i reni che sono gli organi più importanti che controllano la pressione del sangue attraverso complicati meccanismi era stata già individuata da molto tempo. Poco più di 70 anni fa alcuni chirurghi avevano intrapreso la strada dell’operazione che si chiama Simpaticectomia e che aveva come obiettivo di asportare le fibre nervose e i gangli del sistema autonomo dell’organismo, denominato Simpatico, che controlla i segnali in arrivo dal cervello ai reni, al fegato, all’intestino, alla vescica, ecc. Questo intervento chirurgico appariva efficace e la pressione sanguigna diminuiva effettivamente in tutti i pazienti ma le complicazioni e le difficoltà nell’esecuzione rendevano la sua diffusione poco opportuna. L’avvento dei farmaci attivi  sulla cosiddetta malattia ipertensiva essenziale, cioè l’aumento della pressione sanguigna spesso familiare, che non dipende da una causa accertata ha cancellato l’indicazione della Simpaticectomia chirurgica. Sia nell’uomo che nella donna, a partire in genere dall’età di cinquant’anni, è frequente osservare un aumento della pressione. Se la pressione media nelle 24 ore è superiore ai 130/80mmhg  la persona con questo valore è dichiarata ipertesa e necessita di un trattamento farmacologico. Qualora la prescrizione dei farmaci risulti insufficiente o esistano motivi di varia natura per cui il paziente non può assumerli le possibilità di un innalzamento della pressione veramente pericoloso è un fatto reale e nemmeno tanto raro. I farmaci che combattono l’ipertensione hanno anche dei limiti di tossicità di vario tipo ed in talune condizioni  non dovrebbero essere prescritti. Scendendo ben al disotto dell’età di 50 anni, nella donna fertile con l’ipertensione, molte molecole non possono essere prescritte per le possibilità di malformazioni fetali. L’ipertensione in giovane età non è pure molto rara ed oggi non è infrequente che una donna possa decidere di desiderare una gravidanza anche tra i 35 e 40 anni di età. Molte ricerche sono state condotte in tutto il mondo per trovare qualche sistema in grado di controllare la pressione sanguigna nelle condizioni di difficoltà farmacologica o per evitare l’assunzione di numerosi farmaci quotidianamente per combattere questa situazione. Con la progressiva introduzione del trapianto di rene erano disponibili altre osservazioni: i pazienti che avevano subito l’asportazione di entrambi i reni e che erano ipertesi, dopo questo intervento non avevano più l’ipertensione. Il rene trapiantato ha subito una interruzione delle fibre nervose del sistema Simpatico che corrono nella parete dell’arteria renale e che non sono in grado di ricongiungersi in alcun modo alle fibre simpatiche dell’organismo ricevente il rene. Qualora il paziente con trapianto renale mantenga i suoi reni che non funzionano più, accade invece che se preesisteva l’ipertensione questa persista. Se in questo caso i reni vengono rimossi o se con qualche altro mezzo si interrompono le fibre simpatiche, l’ipertensione scompare. Si trattava a questo punto di trovare un sistema più semplice per poter interrompere le fibre simpatiche che corrono nello spessore della parete delle arterie renali. Intanto le conoscenze di neurofisiologia negli ultimi 30 anni erano progredite e oggi si sa molto di più delle complesse relazioni che esistono tra il sistema nervoso e gli organi interni cuore, polmoni, reni, fegato che  sono connessi da una rete che regola l’andamento della pressione del sangue. Non è più un mistero come sensazioni forti visive, uditive, emozionali possano variare la pressione arteriosa che diventa un reale problema nei soggetti che già hanno un valore superiore ai limiti normal, internazionalmente posti intorno ai 130/80mmhg come già menzionato. Nel 2003 un cardiologo americano ed un bioingegnere Levin e Gelfand, coprivano con brevetto l’idea di interrompere le fibre simpatiche intorno alle arterie renali infondendo in quella sede, farmaci neurotossici, mediante una puntura dall’esterno. Questa proposta appariva da subito non percorribile ma stimolava la ricercaun perfezionamento della tesi e negli anni 2004-2006 una piccola società chiamata Ardian con sede in California si mise al lavoro su questo argomento. Una giovane bioingegnere Denise Zarins, sviluppò un sistema che ben a ragione per la sua genialità e praticità prese il nome di Symplicity. In pratica aveva realizzato un catetere-elettrodo che poteva essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’ arteria femorale, pratica molto diffusa per altri scopi come ad esempio per esaminare e curare le arterie coronarie. Questo catetere-elettrodo è collegato con un filo ad una apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. L’elettrodo, applicato in diversi punti all’interno dell’arteria renale, provoca un riscaldamento della sua parete che danneggia le fragili fibre simpatiche. L’applicazione viene eseguita nella medesima seduta per entrambe le arterie renali. La pressione sanguigna elevata scende progressivamente nei mesi successivi. Gli studi condotti sull’uomo e pubblicati sulla più importante rivista mondiale di medicina, il Lancet, dimostrano come questo metodo chiamato Simpaticectomia Renale o Denervazione Renale sia sicuro, efficace ed i suoi effetti si mantengono nel tempo. L’osservazione accumulata fino ad ora supera i 600 casi e si è arricchita di altre importanti informazioni sugli effetti benefici collaterali. Il metodo è stato approvato in Europa come Denervazione Renale e può essere eseguito dovunque esista personale medico in grado di applicarlo correttamente. L’indicazione originale, cioè il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, si è ampliata poiché è stato riferito e documentato che pazienti con diabete insulino-resistente migliorano il metabolismo glucidico  in aggiunta alla riduzione della pressione arteriosa. Vale la pena di ricordare che la riduzione di 20mmhg abbassa di circa 3 volte il rischio di ictus e di infarto del miocardio. È stato notato anche un miglioramento della funzionalità renale negli ammalati con insufficienza renale cronica progressiva e dell’efficienza cardiaca in quelli con lo scompenso refrattario di cuore. Ci si domanda a questo punto a che cosa serve il sistema nervoso Simpatico Renale se lo si può eliminare ottenendone soltanto dei vantaggi. La risposta viene dal trapianto renale poiché il rene trapiantato non ha un sistema simpatico attivo essendo state le sue fibre tagliate con il taglio dell’ arteria renale per poterla ricongiungere nell’organismo ricevente. Il rene trapiantato funziona regolarmente anche come organo che contribuisce a mantenere valori stabili della pressione arteriosa. Si deve però aggiungere che la Simpaticectomia renale viene proposta a pazienti con pressione arteriosa elevata nei quali esiste una cattiva regolazione della pressione per una maggiore attività del sistema Simpatico. La  causa di questa abnorme attività  non è stata fino ad ora determinata. Gli altri effetti benefici collaterali, hanno indotto ad avviare nuovi studi clinici che si propongono di verificare l’opportunità di applicare questa nuova tecnica di Simpaticectomia Selettiva Renale  a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva,insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, indipendentemente dal valore della pressione arteriosa. Le funzioni del sistema nervoso simpatico sono ancora in parte ignote ma è indubbio che questa possibilità di interferire in maniera agevole e priva di rischi importanti  sulle  sue terminazioni nervose, apre la strada al miglioramento delle conoscenze e già fin da ora la possibilità di controllo sulla malattia ipertensiva appare come un reale avanzamento della medicina moderna.

Bruno Damascelli – Vladimira TichaEmocentrocuore GVM Milano bruno.damascelli@fastwebnet.itvticha@yahoo.it





Indietro Versione stampabile | Invia a un amico



 

Cerca  

 

22/05/2015
- Strada Reale dei Vini Torinesi: Patrizia Ferrarini, nuova Presidente

L’assemblea dei soci della Strada Reale dei vini torinesi, che riunisce le quattro zone vitivinicole di Canavese, Valsusa, Pinerolese, Collina torinese), ha eletto alla presidenza la socia fondatrice, Patrizia Ferrarini, che si è impegnata ad avviare nuovi progetti. Patrizia Ferrarini, imprenditrice turistica di Susa, già impegnata nell'ASCOM e nel CAAT, assume la carica in ...

22/05/2015
- EXPO 2015: Maurizio Martina inaugura il Caseificio Grana Padano a Cascina Triulza

Oggi, venerdì 22 maggio, alle ore 12.30, Maurizio Martina, Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, sarà protagonista della realizzazione della prima forma di Grana Padano "made in Expo 2015". A Cascina Triulza, nello spazio del Consorzio del formaggio Dop più consumato al mondo, è collocato il caseificio "MI 2015", realizzato appositamente per l ...

22/05/2015
- Milano, Mint Cafe: mostra fotografica di Francesco Zigliotto

Sabato 23 maggio, alle 18.00, torna il secondo appuntamento con l’arte del Mint Cafe, la caffetteria milanese situata in viale Bligny 15, zona universitaria, vicino a porta Romana. Questa volta il protagonista è il giovane fotografo Francesco Zigliotto, che, fino al 23 giugno 2015, omaggia la città di Milano con scatti in bianco e nero. ...

22/05/2015
- Al via la Settimana del Turismo Polacco a EXPO 2015

Con un evento inaugurale che ha visto la presenza del Presidente dell'Ente Nazionale Polacco per il Turismo, Rafa³ Szmytke, e del Ministro Polacco per il Turismo, Tomasz Jêdrzejczak, la settimana dedicata alla Polonia entra ufficialmente nel vivo e attende i visitatori di EXPO 2015 fino a domenica 24 maggio Pronti, partenza...EXPO! la Settimana del Turismo Polacco ha preso il via alla presenza del Presidente dell ...

21/05/2015
- Milano, Ancora Store: Guerre fluviali. Le lotte fra Venezia e Milano nel XV secolo

Venerdì 22 maggio, alle ore 19.00, a Milano, all’ÀNCORA STORE di Via Lodovico Pavoni 12 (MM3 Maciachini), ci sarà il secondo appuntamento del ciclo 400: UOMINI, GUERRE E CULTURA NELL’ITALIA DEL RINASCIMENTO. Una appassionante storia del nostro Paese tra città, corti e campi di battaglia” organizzato dall’Associazione Culturale Italia Medievale. Carlo Alberto Brignoli, autore di & ...

21/05/2015
- Viviana Varese: Chef Ambassador Di Expo Milano 2015

La chef stellata Viviana Varese ha deciso di farsi portavoce di Expo Milano 2015, che, per la prima volta, mette l’alimentazione e la nutrizione al centro del dialogo tra i popoli. Come ingrediente per Expo Milano 2015 Viviana Varese ha scelto il pesce azzurro, un simbolo della sua cucina e protagonista del menù del suo ristorante Alice: Credo che sia il pesce più democratico e adatto a tutte le tasche - sp ...

20/05/2015
- Piacenza: Percorsi d’arte tra passato e presente

Promossa dalla Fondazione di Piacenza e Vigevano, ideata e realizzata da C.Ar.D. Contemporary Art & Design, in collaborazione con il Comune di Piacenza, “C.Ar.D. in città” è una mostra diffusa di arte contemporanea e design nel tessuto storico del centro urbano di Piacenza. Il percorso è calibrato in modo da costituire un itinerario di grande interesse storico e artistico nel cuore della citt&a ...

20/05/2015
- Maison Signore a Milano dal 22 al 24 maggio

Anche quest'anno il Grand Hotel Principe di Savoia di Milano, in Piazza della Repubblica, 17, sarà la location nella quale Maison Signore (www.maisonsignore.it) presenterà dal 22 al 24 maggio durante la wedding week milanese le nuove collezioni 2016 Signore Excellence, Victoria F e Valeria Marini Seduction. Giornata clou sarà venerdì 22: a ...

20/05/2015
- Carroponte mangia&bevi 2015: un grande festival dei sapori all’aria aperta per grandi e piccini

3 ristoranti, oltre 400 posti a sedere e un’offerta food per tutti i gusti: dalla croccante proposta della storica Pizzeria Pecoranera allo street food della Griglieria BIKO fino al versatile ristorante Siamo Fritti. Re della proposta beverage il luppolo con la selezione di Beck’s, main sponsor Non solo note per l’estate 2015 del Carroponte. Per tutta la stagione estiva, infatti, Carroponte diventa anche un grande festival dei sap ...

20/05/2015
- Roma, Palazzo Margutta: antologica di Vincenzo Colucci

Da venerdì 22 a domenica 31 maggio, a Roma, nella storica sede di Palazzo Margutta, in Via Margutta 55, la Galleria “Il Mondo dell’Arte” ospita la mostra antologica “Vincenzo Colucci. 1898 - 1970”, dedicata ad un artista dalla personalità tanto straordinaria ed eccezionale quanto affascinante, dotato di una educazione estetica unica, ma soprattutto in possesso di una libera concezione degli schemi compositivi, quale può ritrovarsi soltanto in un pittore che ha della realtà un’idea poetica totali ...

20/05/2015
- Puglia Sounds al Classical:Next in Olanda

Da oggi, mercoledì 20, a sabato 23 maggio Puglia Sounds parteciperà a “Classical:Next”, la principale fiera mercato europea dedicata alla musica classica e contemporanea che quest’anno si svolge a Rotterdam in Olanda. Puglia Sounds - che nei giorni scorsi ha siglato un accordo con il Conservatorio di Bari per la valorizzazione della musica contemporanea pugliese - è presente con uno stand ist ...

19/05/2015
- Mad Max: Fury Road: il ritorno del Guerriero della Strada, Max Rockatansky.

Visionario, potente, ricco di echi mitologici e cinematografici, arriva sullo schermo “Mad Max: Fury Road”. Il regista George Miller, ideatore del genere post-apocalittico e della leggendaria serie di “Mad Max”, dirige “Mad Max: Fury Road”, il ritorno del Guerriero della Strada, Max Rockatansky. Ossessionato dal suo turbolento ...

19/05/2015
- Castelnuovo Magra: Benvenuto Vermentino 2015 nell’antico borgo in provincia della Spezia

Protagoniste dell’evento saranno più di 100 etichette di vini da vitigno vermentino provenienti dai quattro territori di produzione (Liguria, Sardegna, Toscana e Corsica), insieme alle cantine e alle dimore storiche del centro storico di Castelnuovo Magra (SP), tra laboratori del gusto, prodotti tipici, convegni e trekking tra i vigneti. Questo, ed altro ancora nella sesta edizione di “Benvenuto Vermentino” che torna a Caste ...

19/05/2015
- Brera e Rigoni: dal QUADRO al PIATTO

In occasione dell’Expo 2015 e in sintonia con il tema guida dell’evento internazionale ‘Nutrire il pianeta. Energia per la vita’, il Consiglio nazionale delle ricerche e la Pinacoteca di Brera propongono un ciclo di cinque incontri che si articolano tra visite guidate e conferenze dedicate alla storia dell’arte, all’educazione alimentare e alla ricerca nel settore. L’evento, promosso dall’Ufficio stam ...

19/05/2015
- World Fair Trade Week dal 23 al 31 maggio

Il movimento mondiale del Commercio Equo e Solidale si dà appuntamento nella città di Expo2015 per raccontare di sovranità alimentare, giustizia, ambiente e diritti. Sei gli eventi che per dieci giorni faranno di Milano capitale del Fair Trade nel campo della ricerca, della cucina, della moda e dei consumi in generale Prodotti e produttori del Sud del Mondo ma anche del Domestic Fair Trade sono i veri protagonisti della World Fa ...

19/05/2015
- Expo in città: party design&food by Snaidero

A partire dal 21 maggio, dalle 20.00 alle 23.00, nello Showroom Snaidero Misura Casa in Via De Amicis 12, a Milano, Snaidero inaugura una serie di eventi dedicati al design e al cibo. Durante i 6 mesi di Expo 2015, Snaidero invita a scoprire, presso il proprio showroom di Milano Misura Casa, tutte le novità 2015 e a godersi entusiasmanti showcooking che permetteranno di deliziarsi dei piaceri del cibo. Quattro date imperdibili - giovedì ...

19/05/2015
- Torna a Milano l’Avon Running Tour

Torna a Milano il 23 e 24 maggio: divertimento, sport e solidarietà Tappa conclusiva della festa sportiva firmata Avon Cosmetics Dopo il successo della tappa di Bari del 15 marzo e di quella di Firenze del 19 aprile, la 18° edizione di Avon Running Tour (www.avonrunning.it) si concluderà con il gran finale di Milano il 24 maggio. ...

18/05/2015
- Groupon: “Eccellenza Italiana”, il meglio della ristorazione made in Italy a sostegno di AIRC

Nel semestre di Expo a Milano, Groupon celebra il meglio del Food Made in Italy rinnovando la collaborazione con l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro (AIRC) con il progetto “Eccellenza Italiana”: per ogni coupon acquistato Groupon devolverà 3 euro a favore della ricerca sul cancro. Testimonial AIRC e volti del progetto sono Benedetta Parodi e Moreno Cedroni insieme a numerosi Chef Stellati come Ambasciatori ...

18/05/2015
- Milano, Teatro Strehler: Mr. & Mrs. Dream

Dal 28 al 30 maggio 2015, Marie-Claude Pietragalla porta al Teatro Strehler Mr. & Mrs. Dream e poi, giugno … il mese della danza. Il sogno tecnologico di Pietragalla apre così la stagione della grande danza al Piccolo. Seguiranno altri quattro imperdibili appuntamenti con Carolyn Carlson, Aterballetto, Brahim Bouchelaghem e L’Éolienne. Per la prima volta in Italia, quella del Théâtre d ...

18/05/2015
- Museo Cantonale d’Arte Lugano: Renzo Ferrari, Visioni nomadi

La mostra antologica dedicata all’opera di Renzo Ferrari ritraccia l’intero percorso creativo dell’artista, dagli esordi alla fine degli anni cinquanta, fino ai giorni nostri. A cura di Antonia Nessi e Cristina Sonderegger, l’esposizione è stata realizzata in collaborazione con il Musée d’Art et d’Histoire di Neuchâtel dove si è svolta la prima tappa. Al Museo Cantonal ...


 

 

 

 

 

 

 

 
TAG CLOUD

 

 

R.O.C. n. 13877 - Registro del Tribunale di Milano 602 del 6 settembre 2004 - P. IVA 05114820961