Get Widget
Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Questa nota informativa verrà nascosta a breve. Per maggiori informazioni fai clic qui.
ambiente, Igiene e Sicurezza, rivista online, bellezza benessere, enogastronomia, risorse umane
HOME ambiente CHI SIAMO  Igiene e Sicurezza ARCHIVIO  rivista online CONTATTI  bellezza benessere LINKS enogastronomia REGISTRAZIONErisorse umane
RIVISTA N. 4, 28 aprile 2011

Salute, Tendenze

Progressi in medicina: le novità del Dott. Bruno Damascelli
La cura dell’ipertensione diventa più facile con l’innovazione tecnologica

Il Prof. Bruno Damascelli, consulente esecutivo per la Radiologia Intervenzionale presso l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha introdotto per primo in Italia l’ecografia dimostrandone l’utilità sia nelle pratiche diagnostiche che interventistiche, ha sviluppato  come pioniere in Italia le pratiche di Radiologia Intervenzionale per la diagnosi a bassa invasività delle neoplasie di vari organi e apparati ed ha presentato per primo le tecniche stereotassiche di biopsia chirurgica definitiva dei tumori della mammella. Recentemente il Prof. Damascelli ha messo a punto presso l’Ospedale di Alzano Lombardo l’intervento di Simpaticectomia renale per il trattamento dell’ipertensione per cui il gruppo radiologico di Alzano ha la casistica nazionale più numerosa. La tecnica, semplice e priva di rischi importanti, permette di abbassare in maniera efficace la pressione sanguigna nelle persone, uomini e donne, che sono affette dall’ipertensione arteriosa. Molte ricerche hanno confermato la stretta relazione che esiste tra incidenti di salute importanti fino alla grave inabilità o alla morte, come l’infarto miocardico, l’ictus cerebrale, la progressiva insufficienza renale, i disturbi retinici e l’aumento della pressione arteriosa. La relazione tra il sistema nervoso e i reni che sono gli organi più importanti che controllano la pressione del sangue attraverso complicati meccanismi era stata già individuata da molto tempo. Poco più di 70 anni fa alcuni chirurghi avevano intrapreso la strada dell’operazione che si chiama Simpaticectomia e che aveva come obiettivo di asportare le fibre nervose e i gangli del sistema autonomo dell’organismo, denominato Simpatico, che controlla i segnali in arrivo dal cervello ai reni, al fegato, all’intestino, alla vescica, ecc. Questo intervento chirurgico appariva efficace e la pressione sanguigna diminuiva effettivamente in tutti i pazienti ma le complicazioni e le difficoltà nell’esecuzione rendevano la sua diffusione poco opportuna. L’avvento dei farmaci attivi  sulla cosiddetta malattia ipertensiva essenziale, cioè l’aumento della pressione sanguigna spesso familiare, che non dipende da una causa accertata ha cancellato l’indicazione della Simpaticectomia chirurgica. Sia nell’uomo che nella donna, a partire in genere dall’età di cinquant’anni, è frequente osservare un aumento della pressione. Se la pressione media nelle 24 ore è superiore ai 130/80mmhg  la persona con questo valore è dichiarata ipertesa e necessita di un trattamento farmacologico. Qualora la prescrizione dei farmaci risulti insufficiente o esistano motivi di varia natura per cui il paziente non può assumerli le possibilità di un innalzamento della pressione veramente pericoloso è un fatto reale e nemmeno tanto raro. I farmaci che combattono l’ipertensione hanno anche dei limiti di tossicità di vario tipo ed in talune condizioni  non dovrebbero essere prescritti. Scendendo ben al disotto dell’età di 50 anni, nella donna fertile con l’ipertensione, molte molecole non possono essere prescritte per le possibilità di malformazioni fetali. L’ipertensione in giovane età non è pure molto rara ed oggi non è infrequente che una donna possa decidere di desiderare una gravidanza anche tra i 35 e 40 anni di età. Molte ricerche sono state condotte in tutto il mondo per trovare qualche sistema in grado di controllare la pressione sanguigna nelle condizioni di difficoltà farmacologica o per evitare l’assunzione di numerosi farmaci quotidianamente per combattere questa situazione. Con la progressiva introduzione del trapianto di rene erano disponibili altre osservazioni: i pazienti che avevano subito l’asportazione di entrambi i reni e che erano ipertesi, dopo questo intervento non avevano più l’ipertensione. Il rene trapiantato ha subito una interruzione delle fibre nervose del sistema Simpatico che corrono nella parete dell’arteria renale e che non sono in grado di ricongiungersi in alcun modo alle fibre simpatiche dell’organismo ricevente il rene. Qualora il paziente con trapianto renale mantenga i suoi reni che non funzionano più, accade invece che se preesisteva l’ipertensione questa persista. Se in questo caso i reni vengono rimossi o se con qualche altro mezzo si interrompono le fibre simpatiche, l’ipertensione scompare. Si trattava a questo punto di trovare un sistema più semplice per poter interrompere le fibre simpatiche che corrono nello spessore della parete delle arterie renali. Intanto le conoscenze di neurofisiologia negli ultimi 30 anni erano progredite e oggi si sa molto di più delle complesse relazioni che esistono tra il sistema nervoso e gli organi interni cuore, polmoni, reni, fegato che  sono connessi da una rete che regola l’andamento della pressione del sangue. Non è più un mistero come sensazioni forti visive, uditive, emozionali possano variare la pressione arteriosa che diventa un reale problema nei soggetti che già hanno un valore superiore ai limiti normal, internazionalmente posti intorno ai 130/80mmhg come già menzionato. Nel 2003 un cardiologo americano ed un bioingegnere Levin e Gelfand, coprivano con brevetto l’idea di interrompere le fibre simpatiche intorno alle arterie renali infondendo in quella sede, farmaci neurotossici, mediante una puntura dall’esterno. Questa proposta appariva da subito non percorribile ma stimolava la ricercaun perfezionamento della tesi e negli anni 2004-2006 una piccola società chiamata Ardian con sede in California si mise al lavoro su questo argomento. Una giovane bioingegnere Denise Zarins, sviluppò un sistema che ben a ragione per la sua genialità e praticità prese il nome di Symplicity. In pratica aveva realizzato un catetere-elettrodo che poteva essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’ arteria femorale, pratica molto diffusa per altri scopi come ad esempio per esaminare e curare le arterie coronarie. Questo catetere-elettrodo è collegato con un filo ad una apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. L’elettrodo, applicato in diversi punti all’interno dell’arteria renale, provoca un riscaldamento della sua parete che danneggia le fragili fibre simpatiche. L’applicazione viene eseguita nella medesima seduta per entrambe le arterie renali. La pressione sanguigna elevata scende progressivamente nei mesi successivi. Gli studi condotti sull’uomo e pubblicati sulla più importante rivista mondiale di medicina, il Lancet, dimostrano come questo metodo chiamato Simpaticectomia Renale o Denervazione Renale sia sicuro, efficace ed i suoi effetti si mantengono nel tempo. L’osservazione accumulata fino ad ora supera i 600 casi e si è arricchita di altre importanti informazioni sugli effetti benefici collaterali. Il metodo è stato approvato in Europa come Denervazione Renale e può essere eseguito dovunque esista personale medico in grado di applicarlo correttamente. L’indicazione originale, cioè il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, si è ampliata poiché è stato riferito e documentato che pazienti con diabete insulino-resistente migliorano il metabolismo glucidico  in aggiunta alla riduzione della pressione arteriosa. Vale la pena di ricordare che la riduzione di 20mmhg abbassa di circa 3 volte il rischio di ictus e di infarto del miocardio. È stato notato anche un miglioramento della funzionalità renale negli ammalati con insufficienza renale cronica progressiva e dell’efficienza cardiaca in quelli con lo scompenso refrattario di cuore. Ci si domanda a questo punto a che cosa serve il sistema nervoso Simpatico Renale se lo si può eliminare ottenendone soltanto dei vantaggi. La risposta viene dal trapianto renale poiché il rene trapiantato non ha un sistema simpatico attivo essendo state le sue fibre tagliate con il taglio dell’ arteria renale per poterla ricongiungere nell’organismo ricevente. Il rene trapiantato funziona regolarmente anche come organo che contribuisce a mantenere valori stabili della pressione arteriosa. Si deve però aggiungere che la Simpaticectomia renale viene proposta a pazienti con pressione arteriosa elevata nei quali esiste una cattiva regolazione della pressione per una maggiore attività del sistema Simpatico. La  causa di questa abnorme attività  non è stata fino ad ora determinata. Gli altri effetti benefici collaterali, hanno indotto ad avviare nuovi studi clinici che si propongono di verificare l’opportunità di applicare questa nuova tecnica di Simpaticectomia Selettiva Renale  a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva,insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, indipendentemente dal valore della pressione arteriosa. Le funzioni del sistema nervoso simpatico sono ancora in parte ignote ma è indubbio che questa possibilità di interferire in maniera agevole e priva di rischi importanti  sulle  sue terminazioni nervose, apre la strada al miglioramento delle conoscenze e già fin da ora la possibilità di controllo sulla malattia ipertensiva appare come un reale avanzamento della medicina moderna.

Bruno Damascelli – Vladimira TichaEmocentrocuore GVM Milano bruno.damascelli@fastwebnet.itvticha@yahoo.it





Indietro Versione stampabile | Invia a un amico



 

Cerca  

 

01/09/2015
- Acre: il più grande produttore di noci del Brasile

La noce del Brasile sarà una delle protagoniste della Giornata dell’Amazzonia organizzata dallo Stato brasiliano di Acre presso il Padiglione Brasile a Expo Milano 2015 il 5 settembre. L’ideazione dell’evento nasce dalla volontà di presentare un modello di sviluppo sostenibile in linea con i tempi, basato su un equilibrio tra uso delle risorse naturali, industrializzazione e urbanizzazione che è stato realizzat ...

01/09/2015
- Nantwich: il Grana Padano Riserva Ferrari fa incetta di premi

La giuria di esperti internazionali di Cheese Award di Nantwich ha assegnato al Grana Padano Riserva Ferrari la Medaglia D’oro nella categoria Hard Italian Cheese (formaggi Duri Italiani). Il Grana Padano Riserva Ferrari è stato giudicato il miglior formaggio della categoria (che include oltre al Grana Padano, il Parmigiano Reggiano ed altri formaggi duri) con la seguente motivazione: A sterling example of Italian ...

01/09/2015
- Terni: 10ma edizione del Festival internazionale della creazione contemporanea

TERNIFESTIVAL festival internazionale della creazione contemporanea (dal 18 al 27 settembre 2015) compie 10 anni e festeggia questo giro di boa con nuove sfide: anzi che compiacersi con torta e candeline si conferma come “a safe place for unsafe ideas” un approdo sicuro per nuovi interrogativi. Questa edizione speciale raccoglie e stimola nuove riflessioni sui cambiamenti che abbiamo registrato in questi dieci anni, ampliando lo sguardo ...

01/09/2015
- Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi: Star Wars, A Musical Journey

Tutte le musiche dei film in un solo grande concerto Simone Pedroni al debutto da direttore con laVerdi in un imperdibile affresco musicale firmato John Williams E in largo Mahler sfilano i personaggi della saga ...

28/08/2015
- Expo 2015: Casillo Day

A settembre, all’Esposizione Universale di Milano, presso il Cluster dei Cereali e Tuberi Varvello 1888 sette eventi del progetto “Casillo Day”, promosso dall’azienda Casillo Group (Corato, Bari), che avranno come protagonisti i migliori operatori nazionali e internazionali dell’alta gastronomia che si esprimeranno con performance culinarie per un pubblico di foodie sempre più vasto e appassionato, alla continua ricerca di prodotti, input e nuove passioni golose da coltivare. ...

28/08/2015
- Certosa di Pavia: eccellenze enogastronomiche in vetrina

Domenica 30 agosto, dalle 9.00 alle 18.00, si rinnova, dopo la pausa estiva, l’appuntamento con il MEC nello spazio antistante la Certosa di Pavia, il meraviglioso gioiello del gotico lombardo, eretto a partire dal 1396 per volere di Gian Galeazzo Visconti come sacello funebre della famiglia. Il monastero fu ultimato nel 1452 e la chiesa nel 1473. La facciata venne realizzata successivamente dai fratelli Mantegazza e da Giovanni Antonio Amadeo (la parte inferiore) e da Lombardo nel XVI secolo (la parte superiore). ...

27/08/2015
- Expo Milano 2015: le celebrazioni del National Day dell’Iran

I Paesi partecipanti a Expo Milano 2015 dovrebbero collaborare per arrivare ad una produzione sufficiente di cibo sano per tutte le persone del mondo. Con questo importante auspicio Mohammad Reza Nematzadeh, Ministro dell’Industria, delle Attività Minerarie e del Commercio, ha aperto ufficialmente le celebrazioni del National Day della Repubblica Islamica dell’Iran. In rappresentanza dell’Italia, ...

27/08/2015
- Sant’Agostino (FE): Sagra del tartufo

Dal 29 agosto al 13 settembre 2015 si svolge la 36esima Sagra del Tartufo di Sant’Agostino (FE), che delizia i palati nello stand coperto di Viale Europa, sulla strada provinciale tra Ferrara e Modena, con ricette autentiche preparate con prodotti freschi e rigorosamente a base del fungo più pregiato. La Sagra del Tartufo è organizzata dall’Associazione Amici del Territorio della Comunità di Sant&r ...

27/08/2015
- Alpe di Siusi: la Grande festa dello Strudel

L’11 settembre 2015 l’area vacanze Alpe di Siusi (Seiser Alm/Südtirol) dedica una giornata allo Strudel, il dolce tipico altoatesino, che nasce dall’incontro di sapori e profumi inebrianti: mele appena raccolte, pinoli, frutti di bosco, uvetta, cannella e chiodi di garofano. La “Grande Festa dello Strudel”, da anni, cade nell’ambito della Festa del Gusto. Nella piazza Oswald von Wolkenstein di Siusi allo Sciliar i protagonisti saranno, ancora una volta, cuochi e pasticceri di bar e ristoranti, masi e rifugi, che da secoli cu ...

26/08/2015
- Bra: Cheese

Hanno risposto in tanti alla proposta lanciata da Cheese qualche settimana fa, aprendo le porte delle proprie case ai delegati che saranno presenti all'evento dal 18 al 21 settembre. Pastori, casari, giovani cuochi e accademici che lavorano per garantire cibo buono pulito e giusto a tutti, sono oltre 50 le donne e gli uomini invitati da Slow Food e provengono principalmente dall’Europa c ...

25/08/2015
- Casa Italiana Atletica

FIDAL, Federazione Italiana di Atletica Leggera, e Rai Com, società commerciale del gruppo Rai, hanno inaugurato CASA ITALIANA a Pechino: dal 22 al 30 agosto, in occasione dei Mondiali di Atletica Leggera, CASA ITALIANA ATLETICA apre le porte all’interno del 751 D-Park. L’Atletica diventa ambasciatrice in Cina del Made in Italy, con l’obiettivo di promuoverne le eccellenze e di diventare il punto di incontro tra due culture secolari. In un luogo unico, che ha come protagonista il Brand Italia, CASA ITALIANA ATLETICA ospita conferenze, pr ...

25/08/2015
- Roseto Capo Spulico: presenta i cinque prodotti deco

Tra il 5 e il 6 settembre l'amministrazione comunale di Roseto Capo Spulico, guidata da Rosanna Mazzia, dà appuntamento ad un evento d'eccezione: un percorso enogastronomico nel quale saranno coinvolti tutti e cinque i sensi per odorare, sentire, degustare, toccare e ascoltare. Con una decorazione delle famose rose di Roseto Capo Spulico da cui Roseto prende il nome, rose con cui si ...

24/08/2015
- Il National Day a Expo Milano 2015 del Togo

Colorati e coinvolgenti danze tradizionali hanno dato il via ai festeggiamenti per il National Day del Togo a Expo Milano 2015. Ad aprire la cerimonia dell’alzabandiera, davanti all’Expo Centre, sono state le esibizioni del Ballet National du Togo. Lotta allo spreco alimentare e povertà sono stati i temi principali trattati nel suo discorso ufficiale dal Presidente della Repubblica del Togo Faure Essozimna Gnass ...

21/08/2015
- Expo Milano 2015: il Cluster Cacao e Cioccolato vi aspetta dal 21 ai 27 agosto con tanti imperdibili appuntamenti!

Dal 21 al 27 agosto, a Expo Milano 2015, il Cluster Cacao e Cioccolato propone un appassionante viaggio alla scoperta del Cibo degli Dei! A fare da guida a turisti e visitatori sarà Eurochocolate, in qualità di Official Content Provider del Cluster che ospita sei Paesi importanti produttori di cacao: Camerun, Cuba, Costa D'Avorio, Gabon, Ghana, São Tomé e Príncipe. ...

21/08/2015
- Consorzio Pescato Campano: boom del pesce fresco campano … ma attenzione alle frodi

Agosto e settembre sono il periodo d'oro del pesce campano. In tutti i mercati e nei ristoranti della Campania il pesce fresco è tutto - o quasi - stato catturato nelle acque nostrane. Da inizio agosto, infatti, è imposto il fermo biologico a tutto il Mare Adriatico che terminerà il 6 settembre per i prodotti pescati dal Trieste a Rimini e fino al 27 settembre per il pesce ...

21/08/2015
- Expo Milano 2015: celebrato il National Day dell’Afghanistan

Il Vice Ministro del Commercio e dell’Industria, Mozammil Shinwari, ha aperto ufficialmente le celebrazioni del National Day dell’Afghanistan, al quale ha partecipato anche il Sottosegretario di Stato alla Difesa, Gioacchino Alfano. Il nostro Paese è afflitto dalla povertà e il prossimo obiettivo è raggiungere una nuova indipendenza, questa volta dalla fame, che è proprio uno dei temi portanti di Expo Mila ...

20/08/2015
- Gianluca Vialli a Expo Milano 2015

Gianluca Vialli, indimenticato campione della Sampdoria, della Juventus e della Nazionale di calcio, ha commentato così la sua visita a Expo Milano 2015: Sono molto soddisfatto di quanto ho visto, ho visitato tante strutture interessanti. L'Italia ha saputo organizzare un evento di grande successo e tutto ciò mi rende davvero orgoglioso. Accompagnato dalla famiglia, Vial ...

19/08/2015
- Cortina d’Ampezzo: 24 agosto 2015, a spreco zero

Proposte per un’alimentazione e uno stile di vita sostenibile a quota 2.413 metri Ridurre lo spreco alimentare, riflessione d'obbligo ai tempi di Expo e in vista di un importante appuntamento internazionale come quello dei Mondiali 2021 a cui Cortina si sta preparando. Da questa riflessione nasce l’appuntamento “a due passi dal cielo”, nel cuore dell’affascinante pa ...

19/08/2015
- Expo Milano 2015: celebrato il National Day del Sudan

Batterie, piatti, congas, bongos e balli sfrenati hanno contraddistinto il National Day del Sudan, culla del Nilo e terra dalle potenzialità agricole e alimentari enormi. L’agricoltura rappresenta il 35% del Pil del Paese - ha dichiarato Elsadiq Mohamed Ali, ministro del commercio, alla guida di una delegazione che comprendeva anche l’Ambasciatore Amira Daoud Hassan Gornass e il commissario generale del padiglione del Sud ...

19/08/2015
- Trieste, Galleria Rettori Tribbio: Il cenacolo di Livio Možina

Sabato 22 agosto, alle ore 18, alla Galleria Rettori Tribbio di Trieste sarà inaugurata la mostra “Il cenacolo di Livio Možina”, giunta alla VI edizione, che propone le opere realizzate nel 2014/ 2015 da 63 allievi del corso che il maestro tiene in Galleria. La rassegna, introdotta dall’architetto Marianna Accerboni, propone dipinti di gusto figurativo, realizzati tutti a olio su tela o su tavola, ognuno dei quali r ...


 

 

 

 

 

 

 

 
TAG CLOUD

 

 

R.O.C. n. 13877 - Registro del Tribunale di Milano 602 del 6 settembre 2004 - P. IVA 05114820961