Get Widget
ambiente, Igiene e Sicurezza, rivista online, bellezza benessere, enogastronomia, risorse umane
HOME ambiente CHI SIAMO  Igiene e Sicurezza ARCHIVIO  rivista online CONTATTI  bellezza benessere LINKS enogastronomia REGISTRAZIONErisorse umane
RIVISTA N. 4, 28 aprile 2011

Salute, Tendenze

Progressi in medicina: le novità del Dott. Bruno Damascelli
La cura dell’ipertensione diventa più facile con l’innovazione tecnologica

Il Prof. Bruno Damascelli, consulente esecutivo per la Radiologia Intervenzionale presso l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha introdotto per primo in Italia l’ecografia dimostrandone l’utilità sia nelle pratiche diagnostiche che interventistiche, ha sviluppato  come pioniere in Italia le pratiche di Radiologia Intervenzionale per la diagnosi a bassa invasività delle neoplasie di vari organi e apparati ed ha presentato per primo le tecniche stereotassiche di biopsia chirurgica definitiva dei tumori della mammella. Recentemente il Prof. Damascelli ha messo a punto presso l’Ospedale di Alzano Lombardo l’intervento di Simpaticectomia renale per il trattamento dell’ipertensione per cui il gruppo radiologico di Alzano ha la casistica nazionale più numerosa. La tecnica, semplice e priva di rischi importanti, permette di abbassare in maniera efficace la pressione sanguigna nelle persone, uomini e donne, che sono affette dall’ipertensione arteriosa. Molte ricerche hanno confermato la stretta relazione che esiste tra incidenti di salute importanti fino alla grave inabilità o alla morte, come l’infarto miocardico, l’ictus cerebrale, la progressiva insufficienza renale, i disturbi retinici e l’aumento della pressione arteriosa. La relazione tra il sistema nervoso e i reni che sono gli organi più importanti che controllano la pressione del sangue attraverso complicati meccanismi era stata già individuata da molto tempo. Poco più di 70 anni fa alcuni chirurghi avevano intrapreso la strada dell’operazione che si chiama Simpaticectomia e che aveva come obiettivo di asportare le fibre nervose e i gangli del sistema autonomo dell’organismo, denominato Simpatico, che controlla i segnali in arrivo dal cervello ai reni, al fegato, all’intestino, alla vescica, ecc. Questo intervento chirurgico appariva efficace e la pressione sanguigna diminuiva effettivamente in tutti i pazienti ma le complicazioni e le difficoltà nell’esecuzione rendevano la sua diffusione poco opportuna. L’avvento dei farmaci attivi  sulla cosiddetta malattia ipertensiva essenziale, cioè l’aumento della pressione sanguigna spesso familiare, che non dipende da una causa accertata ha cancellato l’indicazione della Simpaticectomia chirurgica. Sia nell’uomo che nella donna, a partire in genere dall’età di cinquant’anni, è frequente osservare un aumento della pressione. Se la pressione media nelle 24 ore è superiore ai 130/80mmhg  la persona con questo valore è dichiarata ipertesa e necessita di un trattamento farmacologico. Qualora la prescrizione dei farmaci risulti insufficiente o esistano motivi di varia natura per cui il paziente non può assumerli le possibilità di un innalzamento della pressione veramente pericoloso è un fatto reale e nemmeno tanto raro. I farmaci che combattono l’ipertensione hanno anche dei limiti di tossicità di vario tipo ed in talune condizioni  non dovrebbero essere prescritti. Scendendo ben al disotto dell’età di 50 anni, nella donna fertile con l’ipertensione, molte molecole non possono essere prescritte per le possibilità di malformazioni fetali. L’ipertensione in giovane età non è pure molto rara ed oggi non è infrequente che una donna possa decidere di desiderare una gravidanza anche tra i 35 e 40 anni di età. Molte ricerche sono state condotte in tutto il mondo per trovare qualche sistema in grado di controllare la pressione sanguigna nelle condizioni di difficoltà farmacologica o per evitare l’assunzione di numerosi farmaci quotidianamente per combattere questa situazione. Con la progressiva introduzione del trapianto di rene erano disponibili altre osservazioni: i pazienti che avevano subito l’asportazione di entrambi i reni e che erano ipertesi, dopo questo intervento non avevano più l’ipertensione. Il rene trapiantato ha subito una interruzione delle fibre nervose del sistema Simpatico che corrono nella parete dell’arteria renale e che non sono in grado di ricongiungersi in alcun modo alle fibre simpatiche dell’organismo ricevente il rene. Qualora il paziente con trapianto renale mantenga i suoi reni che non funzionano più, accade invece che se preesisteva l’ipertensione questa persista. Se in questo caso i reni vengono rimossi o se con qualche altro mezzo si interrompono le fibre simpatiche, l’ipertensione scompare. Si trattava a questo punto di trovare un sistema più semplice per poter interrompere le fibre simpatiche che corrono nello spessore della parete delle arterie renali. Intanto le conoscenze di neurofisiologia negli ultimi 30 anni erano progredite e oggi si sa molto di più delle complesse relazioni che esistono tra il sistema nervoso e gli organi interni cuore, polmoni, reni, fegato che  sono connessi da una rete che regola l’andamento della pressione del sangue. Non è più un mistero come sensazioni forti visive, uditive, emozionali possano variare la pressione arteriosa che diventa un reale problema nei soggetti che già hanno un valore superiore ai limiti normal, internazionalmente posti intorno ai 130/80mmhg come già menzionato. Nel 2003 un cardiologo americano ed un bioingegnere Levin e Gelfand, coprivano con brevetto l’idea di interrompere le fibre simpatiche intorno alle arterie renali infondendo in quella sede, farmaci neurotossici, mediante una puntura dall’esterno. Questa proposta appariva da subito non percorribile ma stimolava la ricercaun perfezionamento della tesi e negli anni 2004-2006 una piccola società chiamata Ardian con sede in California si mise al lavoro su questo argomento. Una giovane bioingegnere Denise Zarins, sviluppò un sistema che ben a ragione per la sua genialità e praticità prese il nome di Symplicity. In pratica aveva realizzato un catetere-elettrodo che poteva essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’ arteria femorale, pratica molto diffusa per altri scopi come ad esempio per esaminare e curare le arterie coronarie. Questo catetere-elettrodo è collegato con un filo ad una apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. L’elettrodo, applicato in diversi punti all’interno dell’arteria renale, provoca un riscaldamento della sua parete che danneggia le fragili fibre simpatiche. L’applicazione viene eseguita nella medesima seduta per entrambe le arterie renali. La pressione sanguigna elevata scende progressivamente nei mesi successivi. Gli studi condotti sull’uomo e pubblicati sulla più importante rivista mondiale di medicina, il Lancet, dimostrano come questo metodo chiamato Simpaticectomia Renale o Denervazione Renale sia sicuro, efficace ed i suoi effetti si mantengono nel tempo. L’osservazione accumulata fino ad ora supera i 600 casi e si è arricchita di altre importanti informazioni sugli effetti benefici collaterali. Il metodo è stato approvato in Europa come Denervazione Renale e può essere eseguito dovunque esista personale medico in grado di applicarlo correttamente. L’indicazione originale, cioè il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, si è ampliata poiché è stato riferito e documentato che pazienti con diabete insulino-resistente migliorano il metabolismo glucidico  in aggiunta alla riduzione della pressione arteriosa. Vale la pena di ricordare che la riduzione di 20mmhg abbassa di circa 3 volte il rischio di ictus e di infarto del miocardio. È stato notato anche un miglioramento della funzionalità renale negli ammalati con insufficienza renale cronica progressiva e dell’efficienza cardiaca in quelli con lo scompenso refrattario di cuore. Ci si domanda a questo punto a che cosa serve il sistema nervoso Simpatico Renale se lo si può eliminare ottenendone soltanto dei vantaggi. La risposta viene dal trapianto renale poiché il rene trapiantato non ha un sistema simpatico attivo essendo state le sue fibre tagliate con il taglio dell’ arteria renale per poterla ricongiungere nell’organismo ricevente. Il rene trapiantato funziona regolarmente anche come organo che contribuisce a mantenere valori stabili della pressione arteriosa. Si deve però aggiungere che la Simpaticectomia renale viene proposta a pazienti con pressione arteriosa elevata nei quali esiste una cattiva regolazione della pressione per una maggiore attività del sistema Simpatico. La  causa di questa abnorme attività  non è stata fino ad ora determinata. Gli altri effetti benefici collaterali, hanno indotto ad avviare nuovi studi clinici che si propongono di verificare l’opportunità di applicare questa nuova tecnica di Simpaticectomia Selettiva Renale  a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva,insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, indipendentemente dal valore della pressione arteriosa. Le funzioni del sistema nervoso simpatico sono ancora in parte ignote ma è indubbio che questa possibilità di interferire in maniera agevole e priva di rischi importanti  sulle  sue terminazioni nervose, apre la strada al miglioramento delle conoscenze e già fin da ora la possibilità di controllo sulla malattia ipertensiva appare come un reale avanzamento della medicina moderna.

Bruno Damascelli – Vladimira TichaEmocentrocuore GVM Milano bruno.damascelli@fastwebnet.itvticha@yahoo.it





Indietro Versione stampabile | Invia a un amico



 

Cerca  

 

22 dicembre 2014
- La nuova città che sale di Maria Cristina Carlini

Fiera Milano Rho, anche in prospettiva di Expo 2015, accoglie in permanenza la scultura monumentale di Maria Cristina Carlini, figura di spicco del panorama internazionale con un intervento di Philippe Daverio sull’opera e sull’autrice. L’opera alta 10 metri, realizzata in acciaio corten e legno, è installata sullo specchio d’acqua di Porta Sud, l’ingresso principale del quartiere espositivo, a ...

22 dicembre 2014
- Napoli, Teatro Bellini: Il Balletto del Sud presenta La Bella Addormentata

Appuntamento da non perdere per gli amanti della danza a Napoli dal 26 al 28 dicembre: al  Teatro Bellini va in scena  lo spettacolo “La Bella Addormentata “ del Balletto del Sud,  una delle più apprezzate compagnie di danza a livello nazionale,  fondato nel 1995 e diretto dal coreografo Fredy Franzutti, con un organico di 16 solisti ed un vasto repertorio di produzioni importanti della tradizione classica e non. ...

22 dicembre 2014
- Milano, Teatro Parenti: 31 dicembre 2014 Capodanno al Parenti con tre spettacoli a scelta

L'UOMO CHE AMAVA LE DONNE - L’amore secondo Truffaut con Corrado Tedeschi, scritto e diretto da Luca Cairati e Cristiano Roccamo. - Uno straordinario Corrado Tedeschi, accompagnato dal vivo  dal maestro Alessandro Carlà al pianoforte e dalla calda voce di Giulia Mezzatesta, farà rivivere con passione e ironia alcuni passaggi del capolavoro di Truffaut, “L’homme qui aimait les femmes” in cui il protagonista Bertrande Morane, un ingegnere esperto di meccanica, dedica la sua vita all’amore infinito ...

19 dicembre 2014
- Network TV Kids di De Agostini editore: strenne natalizie e novità del 2015

A Natale arrivano due nuove produzioni: “Steven street of magic” su Super! con il mago-modello Steven alias Stefano Bronzato e su Deajunior i “Fumbles” con Teresa Pascarelli, un divertente programma per insegnare l’inglese ai più  piccoli! Su Deakids, in collaborazione con Sky 3d, viene trasmesso il film “La regina delle nevi”. nei giorni di festa vanno in onda anche ...

19 dicembre 2014
- Proposte per il Capodanno

Oppio Osteria Monza - Great Gatsby Costume Party, tutto in stile anni '20, cena e  djset , 69€ pax. Cocktail martini in perfetto stile anni '20, sfogliatina con semi di papavero alle creme tartufate, branzino marinato alla vaniglia con soufflè di patate e pepe timut, bauletto di pasta ai crostacei, tortelli di patate in crema di porcini, pescatrice in manto di speck,filetto di vitello gratinato con zabaione di prosecco e melagrana,piccola charlotte di fine anno, vini bianchi e rossi di Falchetto e Stefano Farina. In nottata cotechino e l ...

19 dicembre 2014
- Fresh Gourmet: crostini Ciabatta al Pesto

Fresh Gourmet porta dall’America sulla tavola degli italiani crostini e snack dal gusto unico e inconfondibile, preparati con filoni di pane appena sfornati, tagliati a cubetti, tostati e non fritti. Dopo quelli ai gusti Caesar e Mediterraneo, ora sono disponibili anche i crostini C ...

18 dicembre 2014
- Torna Masterchef con più iscritti, un livello più alto di bravura e la carica degli under 30

Oggi, giovedì 18 dicembre, alle 21,10, in esclusiva su Sky Uno HD torna “MasterChef Italia”, il talent show culinario che ha rivoluzionato il genere ed è diventato un appuntamento imperdibile per i telespettatori di tutte le età. Rispetto alle precedenti, la quarta stagione ha un cast di ben 20 concorrenti ancora più talentuosi e più giovani, una vera e propria carica degli under 30. ...

17 dicembre 2014
- Fresh Gourmet: frutta secca

Fresh Gourmet porta dall’America sulla tavola degli italiani una linea tutta nuova dedicata alla frutta secca in pack da 28g. Le prime due proposte sono Cranberries, dolci mirtilli rossi disidratati, e Cocktail,  mix di mirtilli rossi, uva sultanina e mandorle tostate. I deliziosi mirtilli rossi e il mix di frutta sono uno spuntino vermente sfizioso e sono ideali per dare un tocco di sapore e di colore alle tue insalate ...

16 dicembre 2014
- The Hotel, il capodanno evento raddoppia i dancefloor

The Hub Hotel, il Barcelò Hotel Milan, Klima Hotel Milano Fiere uniti per festeggiare il 2015. Tre delle più innovative strutture alberghiere della future zona EXPO unite per un capodanno da favola con alcuni dei migliori dj internazionali e non solo, da Daddy’s Groove a Lele Sacchi, da Anfysa Letyago a Dj’s from Mars, tra open bar per tutta la notte, pool party, gala dinner o buffet e stanze dove riposarsi dopo i festeggia ...

16 dicembre 2014
- Sfogliatelle&Tarallucci abruzzesi raccontati sul web

Un contest promosso da “INformaCIBO”, diretto dal Villese Donato Troiano e dai Due dei “2Passi” (Franco Loreto, talentuoso chef di Villalfonsina e Ugo Massa, titolare di un frequentatissimo forno a Casalborno-Madonna dei Miracoli) in collaborazione con il gruppo Facebook “Sei di Villalfonsina se...” L'iniziativa è partita  il 13 dicembre ed è aperta alla collaborazione e p ...

16 dicembre 2014
- Il Premio ANDARE OLTRE SI PUO’: Progetto Pilota

Il Premio ANDARE OLTRE SI PUO' nasce per stimolare, valorizzare e promuovere la creatività in ambito artistico/culturale sul tema della solidarietà sociale e dei diritti. E’ un Progetto Pilota è replicabile in ogni città italiana. ASTA DI BENEFICENZA dal 20 dicembre al 6 gennaio 2015 nelle sale del Palazzo     Ducale a Lucca delle 103 opere partecipanti al premio AOSP 2014 ...

15 dicembre 2014
- Milano, Teatro Elfo: “Scende giú per Toledo” di Giuseppe Patroni Griffi

Lo spettacolo “Scende giú per Toledo” è in scena dal 16 al 21 dicembre nella sala Fassbinder, con la interpretazione e la regia di Arturo Cirillo. Scende giù per Toledo e va di fretta Rosalinda Sprint, è in ritardo col sarto e deve andare da Marlene Dietrich. Fra mezz'ora e quella non aspetta. Colpa della Camomilla Schulz ... ...

15 dicembre 2014
- Pastiche, cultura materiale alla Veronelli

Libertario e libertino, il pensiero di Luigi Veronelli attraversa le pagine dense, eleganti e irriverenti di “Pastiche - Cultura materiale alla Veronelli”. Il volume riunisce ricordi e progetti, citazioni, traduzioni e tradimenti, una monografia che il Seminario Permanente Luigi Veronelli dedica al suo fondatore nel decennale della scomparsa. Un'opera composita, fatta di sensorialità, sensibilità soci ...

15 dicembre 2014
- Lekker Market: Xmas Edition

Da sabato 20 a lunedì 22 dicembre, a Milano, presso Le Trottoir, ai Caselli del Cagnola in piazza XXIV Maggio 1, riapre Lekker Market Xmas Edition, il mercato natalizio delle cose belle dal mondo da scoprire, toccare, ascoltare e gustare. “That’s LEKKER!”, cioè 'insuperabile', come usano dire i bambini olandesi e afrikaans. ...

15 dicembre 2014
- Milano, Sala Bio: Jimmy’s Hall, nuovo film di Ken Loach

Martedì 16 dicembre, alle ore 21.00 al Cinema Colosseo, ci sarà l’ultimo appuntamento del 2014 con Sala Bio con l’anteprima di “Jimmy’s Hall”, il nuovo film di Ken Loach che racconta la storia vera di Jimmy Gralton, l’unico irlandese espulso dal suo paese come “immigrato clandestino”, senza processo, nell’agosto del 1933. Il film è stato presentato in antep ...

15 dicembre 2014
- Il Natale di Coontemporarymood al profumo di Core, eccellenza Salentina

Quest’anno il brindisi di Natale di coontemporarymood è stato all’insegna del calore e dei profumi della migliore tradizione del Salento. Proprio da questa splendida terra, infatti, sono arrivate le specialità che durante la serata d’inaugurazione di mercoledì 26 novembre hanno deliziato sensi e palato di oltre 250 ospiti selezionati, nel cuore di Brera. coontemporarymood, il format dedicato ...

15 dicembre 2014
- Convento dei Neveri di Bariano: San Silvestro da veri gourmet

Il Convento dei Neveri di Bariano (Bg) rimane chiuso il giorno di Natale e propone, invece, un menù di San Silvestro da veri gourmet. Alessandro Salsano, giovane chef del ristorante del Convento, ha infatti ideato una serie di ricette capaci di prendere per la gola anche i clienti più esigenti. Per festeggiare l’arrivo del nuovo anno il Convento dei Neveri di Bariano propone un menù speciale ricco di pre ...

12 dicembre 2014
- Hotel Milano Scala: la cucina GREEN & GLOCAL incontra la Valle d’Aosta

Dopo il cioccolato piemontese di Bodrato, il Carnaroli della Riserva San Massimo nel pavese e l’olio extravergine dell’Olearia Caldera sul Lago di Garda, dal 16 al 20 dicembre il ristorante La Traviata dell’Hotel Milano Scala incontra il latte ed i suoi derivati biologici della Fromagerie Haut Val d’Ayas (www.fromagerie.it). ...

12 dicembre 2014
- DOCTOR WHO - La Prima Serie Completa in BLU-RAY

Dopo il grande successo de IL GIORNO DEL DOTTORE in dvd, BD e BD3D, DNC Entertainment rilascia per la prima volta in assoluto in Italia i Blu-Ray della serie DOCTOR WHO. La prima serie completa, racchiusa in uno straordinario cofanetto, è già disponibile: è una esclusiva del tutto imperdibile, che permette per la prima volta la visione della serie in alta definizione, in formato 16:9 e con oltre 5 ore di contenuti extra INEDITI sottotitolati in italiano ...

12 dicembre 2014
- Milano, Teatro Martinitt: Ti presento papà

Dal 18 dicembre 2014 al 4 gennaio 2015, è in scena “Ti presento papà”, il copione di Giuseppe Della Misericordia - autore di cabaret, drammaturgo e sceneggiatore alla prima commedia - ha vinto il concorso “Una commedia in cerca d’autori®”, indetto dal Teatro Martinitt per dare slancio a questo genere in Lombardia. Mauro e Alessandro si incrociano imbarazzati, tra un appuntamento e l& ...


 

 

 

 

 

 

 
TAG CLOUD

 

 

R.O.C. n. 13877 - Registro del Tribunale di Milano 602 del 6 settembre 2004 - P. IVA 05114820961