Get Widget
Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie. Questa nota informativa verrà nascosta a breve. Per maggiori informazioni fai clic qui.
ambiente, Igiene e Sicurezza, rivista online, bellezza benessere, enogastronomia, risorse umane
HOME ambiente CHI SIAMO  Igiene e Sicurezza ARCHIVIO  rivista online CONTATTI  bellezza benessere LINKS enogastronomia REGISTRAZIONErisorse umane
RIVISTA N. 4, 28 aprile 2011

Salute, Tendenze

Progressi in medicina: le novità del Dott. Bruno Damascelli
La cura dell’ipertensione diventa più facile con l’innovazione tecnologica

Il Prof. Bruno Damascelli, consulente esecutivo per la Radiologia Intervenzionale presso l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha introdotto per primo in Italia l’ecografia dimostrandone l’utilità sia nelle pratiche diagnostiche che interventistiche, ha sviluppato  come pioniere in Italia le pratiche di Radiologia Intervenzionale per la diagnosi a bassa invasività delle neoplasie di vari organi e apparati ed ha presentato per primo le tecniche stereotassiche di biopsia chirurgica definitiva dei tumori della mammella. Recentemente il Prof. Damascelli ha messo a punto presso l’Ospedale di Alzano Lombardo l’intervento di Simpaticectomia renale per il trattamento dell’ipertensione per cui il gruppo radiologico di Alzano ha la casistica nazionale più numerosa. La tecnica, semplice e priva di rischi importanti, permette di abbassare in maniera efficace la pressione sanguigna nelle persone, uomini e donne, che sono affette dall’ipertensione arteriosa. Molte ricerche hanno confermato la stretta relazione che esiste tra incidenti di salute importanti fino alla grave inabilità o alla morte, come l’infarto miocardico, l’ictus cerebrale, la progressiva insufficienza renale, i disturbi retinici e l’aumento della pressione arteriosa. La relazione tra il sistema nervoso e i reni che sono gli organi più importanti che controllano la pressione del sangue attraverso complicati meccanismi era stata già individuata da molto tempo. Poco più di 70 anni fa alcuni chirurghi avevano intrapreso la strada dell’operazione che si chiama Simpaticectomia e che aveva come obiettivo di asportare le fibre nervose e i gangli del sistema autonomo dell’organismo, denominato Simpatico, che controlla i segnali in arrivo dal cervello ai reni, al fegato, all’intestino, alla vescica, ecc. Questo intervento chirurgico appariva efficace e la pressione sanguigna diminuiva effettivamente in tutti i pazienti ma le complicazioni e le difficoltà nell’esecuzione rendevano la sua diffusione poco opportuna. L’avvento dei farmaci attivi  sulla cosiddetta malattia ipertensiva essenziale, cioè l’aumento della pressione sanguigna spesso familiare, che non dipende da una causa accertata ha cancellato l’indicazione della Simpaticectomia chirurgica. Sia nell’uomo che nella donna, a partire in genere dall’età di cinquant’anni, è frequente osservare un aumento della pressione. Se la pressione media nelle 24 ore è superiore ai 130/80mmhg  la persona con questo valore è dichiarata ipertesa e necessita di un trattamento farmacologico. Qualora la prescrizione dei farmaci risulti insufficiente o esistano motivi di varia natura per cui il paziente non può assumerli le possibilità di un innalzamento della pressione veramente pericoloso è un fatto reale e nemmeno tanto raro. I farmaci che combattono l’ipertensione hanno anche dei limiti di tossicità di vario tipo ed in talune condizioni  non dovrebbero essere prescritti. Scendendo ben al disotto dell’età di 50 anni, nella donna fertile con l’ipertensione, molte molecole non possono essere prescritte per le possibilità di malformazioni fetali. L’ipertensione in giovane età non è pure molto rara ed oggi non è infrequente che una donna possa decidere di desiderare una gravidanza anche tra i 35 e 40 anni di età. Molte ricerche sono state condotte in tutto il mondo per trovare qualche sistema in grado di controllare la pressione sanguigna nelle condizioni di difficoltà farmacologica o per evitare l’assunzione di numerosi farmaci quotidianamente per combattere questa situazione. Con la progressiva introduzione del trapianto di rene erano disponibili altre osservazioni: i pazienti che avevano subito l’asportazione di entrambi i reni e che erano ipertesi, dopo questo intervento non avevano più l’ipertensione. Il rene trapiantato ha subito una interruzione delle fibre nervose del sistema Simpatico che corrono nella parete dell’arteria renale e che non sono in grado di ricongiungersi in alcun modo alle fibre simpatiche dell’organismo ricevente il rene. Qualora il paziente con trapianto renale mantenga i suoi reni che non funzionano più, accade invece che se preesisteva l’ipertensione questa persista. Se in questo caso i reni vengono rimossi o se con qualche altro mezzo si interrompono le fibre simpatiche, l’ipertensione scompare. Si trattava a questo punto di trovare un sistema più semplice per poter interrompere le fibre simpatiche che corrono nello spessore della parete delle arterie renali. Intanto le conoscenze di neurofisiologia negli ultimi 30 anni erano progredite e oggi si sa molto di più delle complesse relazioni che esistono tra il sistema nervoso e gli organi interni cuore, polmoni, reni, fegato che  sono connessi da una rete che regola l’andamento della pressione del sangue. Non è più un mistero come sensazioni forti visive, uditive, emozionali possano variare la pressione arteriosa che diventa un reale problema nei soggetti che già hanno un valore superiore ai limiti normal, internazionalmente posti intorno ai 130/80mmhg come già menzionato. Nel 2003 un cardiologo americano ed un bioingegnere Levin e Gelfand, coprivano con brevetto l’idea di interrompere le fibre simpatiche intorno alle arterie renali infondendo in quella sede, farmaci neurotossici, mediante una puntura dall’esterno. Questa proposta appariva da subito non percorribile ma stimolava la ricercaun perfezionamento della tesi e negli anni 2004-2006 una piccola società chiamata Ardian con sede in California si mise al lavoro su questo argomento. Una giovane bioingegnere Denise Zarins, sviluppò un sistema che ben a ragione per la sua genialità e praticità prese il nome di Symplicity. In pratica aveva realizzato un catetere-elettrodo che poteva essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’ arteria femorale, pratica molto diffusa per altri scopi come ad esempio per esaminare e curare le arterie coronarie. Questo catetere-elettrodo è collegato con un filo ad una apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. L’elettrodo, applicato in diversi punti all’interno dell’arteria renale, provoca un riscaldamento della sua parete che danneggia le fragili fibre simpatiche. L’applicazione viene eseguita nella medesima seduta per entrambe le arterie renali. La pressione sanguigna elevata scende progressivamente nei mesi successivi. Gli studi condotti sull’uomo e pubblicati sulla più importante rivista mondiale di medicina, il Lancet, dimostrano come questo metodo chiamato Simpaticectomia Renale o Denervazione Renale sia sicuro, efficace ed i suoi effetti si mantengono nel tempo. L’osservazione accumulata fino ad ora supera i 600 casi e si è arricchita di altre importanti informazioni sugli effetti benefici collaterali. Il metodo è stato approvato in Europa come Denervazione Renale e può essere eseguito dovunque esista personale medico in grado di applicarlo correttamente. L’indicazione originale, cioè il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, si è ampliata poiché è stato riferito e documentato che pazienti con diabete insulino-resistente migliorano il metabolismo glucidico  in aggiunta alla riduzione della pressione arteriosa. Vale la pena di ricordare che la riduzione di 20mmhg abbassa di circa 3 volte il rischio di ictus e di infarto del miocardio. È stato notato anche un miglioramento della funzionalità renale negli ammalati con insufficienza renale cronica progressiva e dell’efficienza cardiaca in quelli con lo scompenso refrattario di cuore. Ci si domanda a questo punto a che cosa serve il sistema nervoso Simpatico Renale se lo si può eliminare ottenendone soltanto dei vantaggi. La risposta viene dal trapianto renale poiché il rene trapiantato non ha un sistema simpatico attivo essendo state le sue fibre tagliate con il taglio dell’ arteria renale per poterla ricongiungere nell’organismo ricevente. Il rene trapiantato funziona regolarmente anche come organo che contribuisce a mantenere valori stabili della pressione arteriosa. Si deve però aggiungere che la Simpaticectomia renale viene proposta a pazienti con pressione arteriosa elevata nei quali esiste una cattiva regolazione della pressione per una maggiore attività del sistema Simpatico. La  causa di questa abnorme attività  non è stata fino ad ora determinata. Gli altri effetti benefici collaterali, hanno indotto ad avviare nuovi studi clinici che si propongono di verificare l’opportunità di applicare questa nuova tecnica di Simpaticectomia Selettiva Renale  a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva,insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, indipendentemente dal valore della pressione arteriosa. Le funzioni del sistema nervoso simpatico sono ancora in parte ignote ma è indubbio che questa possibilità di interferire in maniera agevole e priva di rischi importanti  sulle  sue terminazioni nervose, apre la strada al miglioramento delle conoscenze e già fin da ora la possibilità di controllo sulla malattia ipertensiva appare come un reale avanzamento della medicina moderna.

Bruno Damascelli – Vladimira TichaEmocentrocuore GVM Milano bruno.damascelli@fastwebnet.itvticha@yahoo.it





Indietro Versione stampabile | Invia a un amico



 

Cerca  

 

04/08/2015
- Una cartoguida per l’Emilia-Romagna in viaggio verso Expo

Negli IAT e ristoranti dell’associazione Cheftochef si trova la “road map” del viaggio più gustoso dell’estate. E’ partita l’iniziativa “L’Emilia Romagna in viaggio verso Expo” e a preannunciare ai turisti gourmand il ricco programma provvede la nuova cartoguida, che contiene tutte le tappe e le informazioni utili per seguire i tre percorsi dell’iniziativa e partec ...

04/08/2015
- Un’estate in musica all’Holiday Inn Nola - Naples Vulcano Buono

Il nuovo Holiday Inn Nola - Naples Vulcano Buono è diventato il punto di osservazione privilegiato per la rassegna VulcanoLive 2015.. Un motivo in più per scoprire il magnifico complesso Vulcano Buono, inaugurato nel 2007 e progettato da Renzo Piano ricalcando la forma del cratere del Vesuvio. Ricoperto dalla vegetazione, il centro si mimetizza perfettamente nel panorama circostante e solo a chi entri da uno dei cinq ...

03/08/2015
- Expo 2015: Festa Nazionale della Svizzera

Anche Giuseppe Sala, Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015, ha partecipato alle celebrazioni per la Festa Nazionale della Svizzera, che si sono tenute all’Esposizione Universale. La giornata si è animata intorno a mezzogiorno, quando il “Treno del Gusto”, una folta delegazione proveniente direttamente da Zurigo e capeggiata dal noto chef Georges Wenger, ha animato il Decumano con bandiere, palloncini e ...

03/08/2015
- Villalfonsina: Sei di Villalfonsina se…

L'estate 2015 di Villalfonsina si accende di mille colori con un lungo calendario di feste, manifestazioni, concerti e incontri enogastronomici annunciati in tutto il paese da un manifesto a cura dell'amministrazione comunale. Ma la grande attesa è per un appuntamento speciale, la Festa del Web, che si svolgerà il 10 agosto nella suggestiva cornice della storica Fontana, situa ...

03/08/2015
- Expo Milano 2015: celebrato il National Day del Myanmar

Colori vivaci e danze ritmate hanno caratterizzato il National Day della Repubblica di Myanmar a Expo Milano 2015. Essere presenti all'Esposizione Universale, nel Cluster del riso è un’importante occasione per il nostro Paese - ha dichiarato Win Myint, Ministro del Commercio - così abbiamo la possibilità di far conoscere le molteplici varietà di riso e soprattutto di instaur ...

31/07/2015
- Fuori Expo 2015: CiboTurismo - La Fiera degli Appennini

Sabato 8 agosto, a Rivisondoli (L’Aquila), prenderà il via la prima edizione di “CiboTurismo - La Fiera degli Appennini”. La kermesse enogastronomica sarà inaugurata dal Sindaco della città, Roberto Ciampaglia e dal Presidente della Camera di Commercio de L’Aquila, Lorenzo Santilli, alle 16 del primo giorno della manifestazione in località Piè Lucente. ...

30/07/2015
- Ascoliva, Festa del covo e A piccoli passi, tre proposte esperienziali formato EXPO

Tipicità e ANCI Marche propongono un Grand tour delle Marche attraverso le identità che contraddistinguono i territori a torto definiti “minori”. Un circuito di iniziative “esperienziali” fruibili anche attraverso l’innovativa piattaforma di Tipicità Experience, selezionate per l’elevato livello qualitativo e per l’appartenenza a due ben precise tipologie tematiche, capaci di esercitare una forte attrazione turistica: enogastronomia e manifattura tradizionale. ...

30/07/2015
- Prontohotel: la classifica delle mete Pet-Friendly in Europa e in Italia

Secondo ProntoHotel la Svizzera è il paese più accogliente, mentre in Italia è la Riviera Romagnola. Roma è sesta tra le capitali, ma ultima tra le mete nazionali. Chi ama gli animali e vive con uno di loro, cane, gatto o qualsiasi altro animale domestico, non vorrebbe mai separarsene! Ma al momento della scelta delle vacanze, il dilemma si pone: dove poter trascorrere un periodo di svago senza essere c ...

30/07/2015
- Kids in Sicily

Alla scoperta della Sicilia con i bimbi, in tutta leggerezza! Niente più impedimenti per chi vuole scoprire la Sicilia anche con i bambini. Niente più stress da valigia e da “accessori”, l’occorrente per i piccoli in vacanza arriverà direttamente in albergo o in casa. ...

30/07/2015
- Una grande mostra a Villa Olmo di Como

Com’è viva la città. Art & the City 1913-2014. Alla presenza del curatore Giacinto Di Pietrantonio e dell'Assessore alla Cultura Luigi Cavadini, si è svolta l’inaugurazione della importante mostra estiva di Villa Olmo a Como. ...

29/07/2015
- Dopo la X-Alps, acrobazia in parapendio tra Friuli e Piemonte

L'attenzione del volo in parapendio è calamitata da due importanti manifestazioni di acrobazia, in Friuli la prima ed in Piemonte l'altra. Dal 06 al 09 agosto i migliori piloti di acrobazia in parapendio al mondo si daranno battaglia durante la terza edizione di Acromax, tappa che va a formare la Coppa del Mondo di questa specialità. La competizione prevede un numero massimo di 35 partecipanti, ...

29/07/2015
- Sardegna: l’isola dei centenari che seguono la dieta mediterranea

Venerdì 24 luglio, nel sito di Expo 2015, presso il Padiglione CibusèItalia, si è tenuto l'incontro “Sardegna, isola della qualità della vita - cibi per la salute dalla terra dei centenari” con l quale la Regione Sardegna ha presentato la qualità dei suoi prodotti agroalimentari in relazione alla dieta mediterranea, celebre per le sue virtù e seguita ancora dagli abitanti in alcune zone specifiche della Regione, come l’Ogliastra. ...

28/07/2015
- Carmelina Colantono e la transumanza stregano la stampa di Expo

‎ Transumanza, sostenibilità, tradizione e qualità molisana: questo il filo conduttore dell'appuntamento nello stand della Regione Molise a Expo 2015. Sul tavolo dello stand molisano caciocavallo podolico e altri prodotti di qualità. Nonostante il caldo e le numerose manifestazioni concomitanti organizzate nei padiglioni internazionali di Expo, lo stand molisano #fuorida ...

28/07/2015
- In vacanza con Euronics

Continua la speciale promozione “In vacanza con Euronics” che mette a disposizione buoni da 500 a 2500 euro per le principali mete turistiche in Italia e in tutto il mondo! Dopo il grande successo di giugno, durante il quale l'insegna ha regalato ai suoi clienti migliaia di Euro in voucher, anche fino al 2 agosto acquistando uno dei prodotti selezionati sarà possibile ottenere uno speciale ass ...

28/07/2015
- Yarn: thread or story

Il Racconto della bellezza Made in Como a Como, Serre di Villa del Grumello Tessuti e accessori, sete e prodotti tessili che raccontano la bellezza e l'eccellenza del Made in Como: è quanto proporrà la mostra "Yarn: Thread or Story", allestita dal 29 luglio al 3 settembre nel suggestivo spazio delle Serre di Villa del Grumello sulle rive del lago a Como. ...

27/07/2015
- Proraso omaggia il celebre autore de il Barbiere di Siviglia

A distanza di due anni dall’inaugurazione dei nuovi Musei Civici di Palazzo Mosca, Sistema Museo, in collaborazione con il Comune di Pesaro e la Fondazione Rossini, presenta la casa natale di Gioachino Rossini rinnovata nel suo allestimento e nel suo percorso scientifico. In occasione dell’inaugurazione, prevista per oggi, lunedì 27 luglio, dalle 18.30 alle 23 (ingresso libero con il card Pesaro Cult), ad accogl ...

27/07/2015
- Gli attrezzi da giardinaggio Fiskars protagonisti ad EXPO Milano 2015

Gli attrezzi da giardinaggio di Fiskars, azienda finlandese leader nei prodotti di consumo per la casa, il giardino e le attività all’aria aperta, sono stati selezionati per la cura degli spazi verdi di Expo Milano 2015. Gli hortus del Decumano, vialone principale che attraversa tutta l’Esposizione Universale, in particolare sono curati grazie all’intera gamma di prodotti Fiskars, che si compone di strume ...

27/07/2015
- Riso Buono per Cittaslow international

Alla scoperta del riso nero per salvaguardare l'identità ed il patrimonio locale: fino a venerdì 31 luglio, Riso Buono è protagonista del progetto Cittaslow International coordinato all'interno di Expo presso il padiglione S1 Kip School - Fao - Onu. Un'esposizione di 54 progetti con un obiettivo comune, salvaguardare le identità e i patrimoni locali, dife ...

24/07/2015
- Sapori adriatici e copricapo da vip, per Tipicità Experience

Vongolopolis? … Tanto di cappello! Il Grand Tour delle Marche tocca Porto San Giorgio e Montappone, tra profumi di mare e suggestioni fashion del “saper fare” marchigiano. Vongolopolis? …Tanto di cappello! È l’inconsueta provocazione lanciata dal Grand Tour delle Marche, studiato da Tipicità con ANCI Marche per l’ultimo fine settimana di luglio. Un week end ad alto contenuto &ldq ...

24/07/2015
- Rigoletto Gelato e Cioccolato porta a Expo il tradizionale banco della frutta dei Mercati Comunali milanesi

In occasione della Festa della Frutta a Expo Milano 2015, programmata per martedì 28 luglio, Rigoletto Gelato e Cioccolato, la gelateria artigianale di Padiglione Italia organizza un’iniziativa in sintonia con la propria filosofia di “gelateria di quartiere”. Rigoletto Gelato e Cioccolato ha infatti invitato un classico negozio di frutta di vicinato a trasferirsi all’interno di Expo, per mostrare ai ...


 

 

 

 

 

 

 

 
TAG CLOUD

 

 

R.O.C. n. 13877 - Registro del Tribunale di Milano 602 del 6 settembre 2004 - P. IVA 05114820961