Get Widget
ambiente, Igiene e Sicurezza, rivista online, bellezza benessere, enogastronomia, risorse umane
HOME ambiente CHI SIAMO  Igiene e Sicurezza ARCHIVIO  rivista online CONTATTI  bellezza benessere LINKS enogastronomia REGISTRAZIONErisorse umane
RIVISTA N. 4, 28 aprile 2011

Salute, Tendenze

Progressi in medicina: le novità del Dott. Bruno Damascelli
La cura dell’ipertensione diventa più facile con l’innovazione tecnologica

Il Prof. Bruno Damascelli, consulente esecutivo per la Radiologia Intervenzionale presso l’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo, ha introdotto per primo in Italia l’ecografia dimostrandone l’utilità sia nelle pratiche diagnostiche che interventistiche, ha sviluppato  come pioniere in Italia le pratiche di Radiologia Intervenzionale per la diagnosi a bassa invasività delle neoplasie di vari organi e apparati ed ha presentato per primo le tecniche stereotassiche di biopsia chirurgica definitiva dei tumori della mammella. Recentemente il Prof. Damascelli ha messo a punto presso l’Ospedale di Alzano Lombardo l’intervento di Simpaticectomia renale per il trattamento dell’ipertensione per cui il gruppo radiologico di Alzano ha la casistica nazionale più numerosa. La tecnica, semplice e priva di rischi importanti, permette di abbassare in maniera efficace la pressione sanguigna nelle persone, uomini e donne, che sono affette dall’ipertensione arteriosa. Molte ricerche hanno confermato la stretta relazione che esiste tra incidenti di salute importanti fino alla grave inabilità o alla morte, come l’infarto miocardico, l’ictus cerebrale, la progressiva insufficienza renale, i disturbi retinici e l’aumento della pressione arteriosa. La relazione tra il sistema nervoso e i reni che sono gli organi più importanti che controllano la pressione del sangue attraverso complicati meccanismi era stata già individuata da molto tempo. Poco più di 70 anni fa alcuni chirurghi avevano intrapreso la strada dell’operazione che si chiama Simpaticectomia e che aveva come obiettivo di asportare le fibre nervose e i gangli del sistema autonomo dell’organismo, denominato Simpatico, che controlla i segnali in arrivo dal cervello ai reni, al fegato, all’intestino, alla vescica, ecc. Questo intervento chirurgico appariva efficace e la pressione sanguigna diminuiva effettivamente in tutti i pazienti ma le complicazioni e le difficoltà nell’esecuzione rendevano la sua diffusione poco opportuna. L’avvento dei farmaci attivi  sulla cosiddetta malattia ipertensiva essenziale, cioè l’aumento della pressione sanguigna spesso familiare, che non dipende da una causa accertata ha cancellato l’indicazione della Simpaticectomia chirurgica. Sia nell’uomo che nella donna, a partire in genere dall’età di cinquant’anni, è frequente osservare un aumento della pressione. Se la pressione media nelle 24 ore è superiore ai 130/80mmhg  la persona con questo valore è dichiarata ipertesa e necessita di un trattamento farmacologico. Qualora la prescrizione dei farmaci risulti insufficiente o esistano motivi di varia natura per cui il paziente non può assumerli le possibilità di un innalzamento della pressione veramente pericoloso è un fatto reale e nemmeno tanto raro. I farmaci che combattono l’ipertensione hanno anche dei limiti di tossicità di vario tipo ed in talune condizioni  non dovrebbero essere prescritti. Scendendo ben al disotto dell’età di 50 anni, nella donna fertile con l’ipertensione, molte molecole non possono essere prescritte per le possibilità di malformazioni fetali. L’ipertensione in giovane età non è pure molto rara ed oggi non è infrequente che una donna possa decidere di desiderare una gravidanza anche tra i 35 e 40 anni di età. Molte ricerche sono state condotte in tutto il mondo per trovare qualche sistema in grado di controllare la pressione sanguigna nelle condizioni di difficoltà farmacologica o per evitare l’assunzione di numerosi farmaci quotidianamente per combattere questa situazione. Con la progressiva introduzione del trapianto di rene erano disponibili altre osservazioni: i pazienti che avevano subito l’asportazione di entrambi i reni e che erano ipertesi, dopo questo intervento non avevano più l’ipertensione. Il rene trapiantato ha subito una interruzione delle fibre nervose del sistema Simpatico che corrono nella parete dell’arteria renale e che non sono in grado di ricongiungersi in alcun modo alle fibre simpatiche dell’organismo ricevente il rene. Qualora il paziente con trapianto renale mantenga i suoi reni che non funzionano più, accade invece che se preesisteva l’ipertensione questa persista. Se in questo caso i reni vengono rimossi o se con qualche altro mezzo si interrompono le fibre simpatiche, l’ipertensione scompare. Si trattava a questo punto di trovare un sistema più semplice per poter interrompere le fibre simpatiche che corrono nello spessore della parete delle arterie renali. Intanto le conoscenze di neurofisiologia negli ultimi 30 anni erano progredite e oggi si sa molto di più delle complesse relazioni che esistono tra il sistema nervoso e gli organi interni cuore, polmoni, reni, fegato che  sono connessi da una rete che regola l’andamento della pressione del sangue. Non è più un mistero come sensazioni forti visive, uditive, emozionali possano variare la pressione arteriosa che diventa un reale problema nei soggetti che già hanno un valore superiore ai limiti normal, internazionalmente posti intorno ai 130/80mmhg come già menzionato. Nel 2003 un cardiologo americano ed un bioingegnere Levin e Gelfand, coprivano con brevetto l’idea di interrompere le fibre simpatiche intorno alle arterie renali infondendo in quella sede, farmaci neurotossici, mediante una puntura dall’esterno. Questa proposta appariva da subito non percorribile ma stimolava la ricercaun perfezionamento della tesi e negli anni 2004-2006 una piccola società chiamata Ardian con sede in California si mise al lavoro su questo argomento. Una giovane bioingegnere Denise Zarins, sviluppò un sistema che ben a ragione per la sua genialità e praticità prese il nome di Symplicity. In pratica aveva realizzato un catetere-elettrodo che poteva essere introdotto nelle arterie renali mediante un cateterismo dall’ arteria femorale, pratica molto diffusa per altri scopi come ad esempio per esaminare e curare le arterie coronarie. Questo catetere-elettrodo è collegato con un filo ad una apparecchiatura che emette una corrente in radiofrequenza. L’elettrodo, applicato in diversi punti all’interno dell’arteria renale, provoca un riscaldamento della sua parete che danneggia le fragili fibre simpatiche. L’applicazione viene eseguita nella medesima seduta per entrambe le arterie renali. La pressione sanguigna elevata scende progressivamente nei mesi successivi. Gli studi condotti sull’uomo e pubblicati sulla più importante rivista mondiale di medicina, il Lancet, dimostrano come questo metodo chiamato Simpaticectomia Renale o Denervazione Renale sia sicuro, efficace ed i suoi effetti si mantengono nel tempo. L’osservazione accumulata fino ad ora supera i 600 casi e si è arricchita di altre importanti informazioni sugli effetti benefici collaterali. Il metodo è stato approvato in Europa come Denervazione Renale e può essere eseguito dovunque esista personale medico in grado di applicarlo correttamente. L’indicazione originale, cioè il trattamento dell’ipertensione resistente ai farmaci, si è ampliata poiché è stato riferito e documentato che pazienti con diabete insulino-resistente migliorano il metabolismo glucidico  in aggiunta alla riduzione della pressione arteriosa. Vale la pena di ricordare che la riduzione di 20mmhg abbassa di circa 3 volte il rischio di ictus e di infarto del miocardio. È stato notato anche un miglioramento della funzionalità renale negli ammalati con insufficienza renale cronica progressiva e dell’efficienza cardiaca in quelli con lo scompenso refrattario di cuore. Ci si domanda a questo punto a che cosa serve il sistema nervoso Simpatico Renale se lo si può eliminare ottenendone soltanto dei vantaggi. La risposta viene dal trapianto renale poiché il rene trapiantato non ha un sistema simpatico attivo essendo state le sue fibre tagliate con il taglio dell’ arteria renale per poterla ricongiungere nell’organismo ricevente. Il rene trapiantato funziona regolarmente anche come organo che contribuisce a mantenere valori stabili della pressione arteriosa. Si deve però aggiungere che la Simpaticectomia renale viene proposta a pazienti con pressione arteriosa elevata nei quali esiste una cattiva regolazione della pressione per una maggiore attività del sistema Simpatico. La  causa di questa abnorme attività  non è stata fino ad ora determinata. Gli altri effetti benefici collaterali, hanno indotto ad avviare nuovi studi clinici che si propongono di verificare l’opportunità di applicare questa nuova tecnica di Simpaticectomia Selettiva Renale  a pazienti con insufficienza renale cronica progressiva,insufficienza cardiaca, cirrosi epatica con versamento addominale, indipendentemente dal valore della pressione arteriosa. Le funzioni del sistema nervoso simpatico sono ancora in parte ignote ma è indubbio che questa possibilità di interferire in maniera agevole e priva di rischi importanti  sulle  sue terminazioni nervose, apre la strada al miglioramento delle conoscenze e già fin da ora la possibilità di controllo sulla malattia ipertensiva appare come un reale avanzamento della medicina moderna.

Bruno Damascelli – Vladimira TichaEmocentrocuore GVM Milano bruno.damascelli@fastwebnet.itvticha@yahoo.it





Indietro Versione stampabile | Invia a un amico



 

Cerca  

 

24 novembre 2014
- 27 novembre: al via la prima edizione del “Collio day”

Un giorno per bere Collio e conoscere, dal nord al sud d’Italia, una denominazione rinomata in tutto il mondo. Il prossimo 27 novembre si terrà la prima edizione del “Collio Day”, progetto congiunto del Consorzio Tutela Vini Collio e Slow Wine per promuovere un territorio dalla lunga storia vitivinicola, conosciuto in tutto il mondo per i suoi grandi vini bianchi, che ha saputo fare della tradizione e dell’innovazione ...

24 novembre 2014
- Expo Milano 2015 parla con la voce degli Chef Ambassador

Giacomo Biraghi, Digital PR di Expo Milano 2015, e Paolo Marchi, l’ideatore e curatore di Identità Golose, hanno presentato i cinque Chef Ambassador di Expo Milano 2015  e gli in gradienti che intendono valorizzare: Ugo Alciati con il latte, Enrico Bartolini con  la melanzana, Cesare Battisti con il riso, Ernst Knam con il cacao e Davide Oldani con lo zafferano è indispensabile lo zafferano. Gli Chef ...

24 novembre 2014
- Gli scatti fotografici di #bioperme vestono il calendario Naturasì 2015

L’edizione 2015 del calendario di NaturaSì è molto speciale: la copertina e i 12 mesi dell’anno, infatti, sono accompagnati da 13 immagini scattate dai consumatori, che hanno aderito al concorso fotografico Bioperme, ideato per raccogliere immagini che rappresentano il mondo dell’agricoltura biologica e dei prodotti bio. Paesaggi, animali, piante, zoom sulla vita naturale, sull’alimentazione, ...

21 novembre 2014
- Parabiago, Villa corvini: Artisticamente, 9° Mostra Nazionale Artigianato Artistico Moderno e di Qualità

Sabato 22 e domenica 23 novembre 2014, dalle 10.00 alle 19.30, la splendida cornice di Villa Corvini, storico palazzo settecentesco in via S. Maria 27 a Parabiago, ospita la nona edizione di “Artisticamente, Mostra Nazionale di Artigianato Artistico Moderno e di Qualità”, una vetrina dove artigiani e artisti professionisti provenienti sia dal territorio, che da altre zone della Lombardia e Regioni d’Italia presenteranno le proprie produzioni. ...

21 novembre 2014
- DAVID BOWIE IS: sul grande schermo solo il 25 e il 26 novembre

Sbarca nei cinema di tutto il mondo la più grande mostra mai allestita sul più camaleontico artista rock internazionale . Dopo aver debuttato al Victoria and Albert Museum di Londra nel 2013 con uno straordinario record di pubblico (sono stati infatti oltre 311.000 i visitatori in pochissimi mesi), arriva al cinema la più incredibile mostra mai allestita per il più camaleontico artista del rock internaz ...

21 novembre 2014
- Milano, Spazio Oberdan,Fondazione Cineteca Italiana : Pasolini e i 50 anni del Vangelo

Dal 24 al 28 novembre 2014, presso lo Spazio Oberdan, la Fondazione Cineteca Italiana presenta PASOLINI E I 50 ANNI DEL VANGELO, rassegna che intende ricordare il grande regista Pasolini attraverso cinque fra i suoi capolavori, un documentario a lui dedicato e l’ultimo film di Abel Ferrara che ricostruisce il suo ultimo giorno di vita. Cinquant’anni fa Pier Paolo Pasolini realizzava “Il vangelo secondo Matteo&rdq ...

20 novembre 2014
- Milano, Palazzo Morando-Costume Moda Immagine: Renata Tebaldi. Il mito del canto, lo stile di una diva nel cuore di Milano

Nell’ambito del palinsesto Milano Cuore d’Europa, dal 20 novembre 2014 al 1 febbraio 2015,  Palazzo Morando - Costume Moda Immagine ospita la mostra itinerante “Renata Tebaldi. Il mito del canto, lo stile di una diva nel cuore di Milano” sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e promossa in collaborazione con MRT - Museo Renata Tebaldi e Friends of Renata. La mostra è curata da Alessandra Ferr ...

20 novembre 2014
- Finding Happiness di Ted Nicolaou

“Finding Happiness” non è un film di tipo classico con una sceneggiatura, una trama, uno svolgimento che sia romantico, comico, thriller o quant’altro. In realtà è un bel documentario che ci mostra come si svolge la vita reale nell'Ananda World Brotherhood Village, con appena un minimo di personaggi inventati di contorno. Film di questo tipo sono spesso chiamati docu-film, e quasi sempre ...

20 novembre 2014
- Mercatino Enogastronomico della Certosa di Pavia: trasferte a Morimondo il 23 novembre, il 7 ed il 14 dicembre

Domenica 23  novembre  e poi ancora il 7 ed il 14 dicembre, dalle 9 alle 18, il Mercatino Enogastronomico della Certosa di Pavia torna a Morimondo, borgo alle porte di Milano, sede della bellissima abbazia romanica … per darsi nuovamente appuntamento nel 2015… mentre nei ristoranti del territorio continua la rassegna “Morimondo ed i suoi sapori”. La Corte dei Cistercensi si trasformerà com’è ormai consuetudine in vetrina delle tipicità a filiera corta del Pavese, dell’Oltrepo e della Lomellina. ...

20 novembre 2014
- Cesenatico, Grand Hotel Da Vinci: Check Up Olfattivo

Check up olfattivo alla Spa del cinque stelle Grand Hotel Da Vinci di Cesenatico. Dopo il benvenuto da parte del personale del centro “Dolce Vita Spa”, l'ospite verrà invitato, dall'estetista, ad annusare quattro rose fresche, poste in altrettanti flute da champagne, contenenti ciascuno un mix di specifiche fragranze floreali, composte da preziosi olii essenziali. La fragranza scelta, istintivamente, in ...

19 novembre 2014
- Scusate se esisto di Riccardo Milani

Potremmo definire “Scusate se esisto” un Bignami del Politically Correct. Ci troviamo la giusta indignazione per il ruolo di secondo piano da sempre attribuito alle donne nella società, la giusta compassione per i giovani talenti italiani costretti ad andare all’estero per affermarsi ma sempre nostalgici del loro paese, la giusta ansia di riscatto per le periferie degradate delle nostre grandi città, la giusta approvazione per la libera scelta di un uomo affascinante di vivere senza remore le proprie tendenze omosessuali e nello s ...

19 novembre 2014
- Zini prodotti alimentari sul territorio: offerte allo spaccio aziendale e nuovo stabilimento

L’autunno, complici i primi freddi, è la stagione ideale per dedicarsi ai piaceri della buona tavola. Per questo motivo, Zini Prodotti Alimentari, celebre pastificio di Cesano Boscone, offre fino al 30 novembre una serie di convenienti offerte speciali destinate a fare la felicità di tutti gli amanti della vera pasta fresca di una volta. L’appuntamento è presso lo Spaccio Aziendale di via Libertà 36, adiacente allo stabilimento di produzione. ...

18 novembre 2014
- Milano, Teatro San Babila: Variazioni Enigmatiche di Schmitt

Dal 21 al 30 novembre Saverio Marconi torna in scena come attore e sceglie Éric-Emmanuel Schmitt e le sue “Variazioni enigmatiche”, già straordinario successo di pubblico e di critica in Europa (in Francia lo spettacolo è stato interpretato da Alain Delon, in Inghilterra da Donald Sutherland). Ho avuto la grande fortuna di collaborare con Schmitt per l’edizione francese del musical &rdquo ...

18 novembre 2014
- cameo Muu Muu per i bambini dell’AIL

cameo, azienda alimentare leader nel settore dei budini e dei preparati per dolci, ha deciso di sostenere AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie, linfomi e mieloma, con il progetto «Un augurio grande come una casa». Quest’anno Muu Muu, marchio della società dedicato a una gamma di dessert freschi per bambini, ha deciso, in occasione del proprio compleanno, di effettuare una donazione speciale a favore dei piccoli pazienti che l’Associazione aiuta. ...

17 novembre 2014
- Limone sul Garda, Cantina del Baffo: gastronomia e musica con Champagne Marguerite Guyot

Sabato 22 novembre, alla Cantina del Baffo di Limone su Garda, alta gastronomia, grandi champagne e buona musica saranno i protagonisti di un eccezionale menu ideato espressamente per l’occasione dallo chef Isidoro Consolini, con le sontuose bollicine degli Champagne Marguerite Guyot e un coinvolgente accompagnamento musicale dal vivo. Ho voluto creare un menu in cui i sapori e i profumi delle portate  - spiega ...

17 novembre 2014
- Il Gigante: Settimana Francese, fino al 26 novembre

Fino al 26 novembre, presso tutti i punti vendita della catena Il Gigante, si svolgono le “Settimane Francesi”, un’iniziativa organizzata con il cofinanziamento del Ministero francese dell’Agricoltura, dell’agroalimentare e delle Politiche forestali. Ogni punto vendita aderente della catena propone quattro referenze francesi aderenti all’iniziativa e individuabili dalla firma Bon appétit: ...

17 novembre 2014
- Hotpoint-Ariston a Chef per un giorno

Dopo Roma (domenica 16 novembre) si svolgeranno anche a Milano (domenica 22 novembre), a Eataly, le semifinali del concorso “CHEF PER UN GIORNO” lanciato da Hotpoint-Ariston, famoso marchio di elettrodomestici, con l’Associazione Professionale Cuochi Italiani (APCI), ente nazionale di categoria che annovera migliaia di chef professionisti, e Giallo Zafferano, il più importante portale italiano nel mondo del food. ...

17 novembre 2014
- Casa sull’albero conquista il premio Stanze Italiane del Touring Club

Casa sull’Albero (www.casa-sullalbero.eu ), elegante location e dimora esclusiva di design, situata a pochi passi da Milano, affacciata sul Lago di Como nell’antico borgo di Malgrate (LC) e membro di Sterling Design Preferred Hotel, ha vinto il premio “Stanze Italiane”, che Touring Club e Teresa Cremona dedicano agli alberghi con personalità, curati nei dettagli e negli arredi, che rappresentano la tradizione italiana di ospitalità e di accoglienza. ...

14 novembre 2014
- Milano, Iper Piazza Portello: torna il Radicchio Rosso di Treviso

Dopo il successo dello scorso anno, sabato 15 e domenica 16 novembre torna a Milano, all’iper di Piazza Portello, l’evento “Il Fiore d’Inverno”, una grande mostra-mercato dedicata al Radicchio Rosso di Treviso IGP, fiore all’occhiello dell’ortofrutticolo italiano, assieme al Radicchio Variegato di Castelfranco IGP.  Il rosso rubino del magnifico Radicchio Rosso di Treviso IGP conquista la ...

14 novembre 2014
- Milano 2, Sporting:tè letterario del 19 novembre

L’incontro di mercoledì 19 novembre, ore 17,30 nella Sala lettura dello Sporting Club MI2, ospita Stefano Cozzaglio, che ha già presentato il libro “La storia della caduta della Luna” impreziosito da splendide incisioni. Questa volta Cozzaglio tratterà un tema insolito quanto affascinante: “Le armate del Rinascimento”. Si parlerà di armature, stemmi, costumi e racconti. Sar ...


 

 

 

 

 

 

 
TAG CLOUD

 

 

R.O.C. n. 13877 - Registro del Tribunale di Milano 602 del 6 settembre 2004 - P. IVA 05114820961